Il desiderio che ritorna

Il desiderio che ritorna

Laura ha deciso di lasciarmi per uno più giovane e libero da impegni, per me è stato difficile comprendere la sua scelta e mi è sembrato di essere sbagliato e non capace di rendere felice una donna. Dopo un lungo periodo di problemi e di depressione, ho conosciuto Vanessa una commessa molto gentile di un negozio di informatica. Una donna impegnata ma che ho avuto modo di conoscere lentamente e di comprendere che anche lei era alla ricerca di solo sesso. Sposata e con bambini il suo desiderio di evadere è riuscito a far breccia nei miei desideri e poco alla volta mi ha avvolto in un turbine di piacere. I mesi passano e le sessioni di sesso e di piacere che provo con Vanessa sono uniche, quando un giorno Laura mi propone di fare una cosa a tre, perché alla fine afferma che il mio cazzo gli manca un sacco. Il nostro incontro mi imbarazza totalmente visto che Laura mi ficca la sua lingua in bocca e con un po’ di esitazione mi ritrovo a rispondere al suo gesto. Vanessa se ne accorge e propone di andare a casa sua per sperimentare nuove emozioni e soprattutto per conoscere la mia amante di sempre. Entriamo in una casa piena di cani pronti a fare le feste, gentilmente la padrona li lascia uscire in giardino per lasciare il posto libero per tutto il piacere che si può provare in tre. Scappa un attimo e quando riappare Vanessa è già alle prese con il mio collo, mi sta eccitando e io non riesco a toccarla mettendo le mie mani sul culo. Si avvicina a me anche Laura ed è per questo motivo che la prendo con desiderio e la bacio in bocca, prendo in mano i suoi seni e sento i gemiti che mi mancavano tanto, non esito e le sollevo la maglia e le tolgo il reggiseno. La visione celestiale che mi aspetta mi eccita e non possono rinunciare al desiderio di succhiare un suo capezzolo. Laura ha gli occhi chiusi ed emette dei mugolii di piacere, mentre Vanessa ci osserva aspettando di ricevere lo stesso trattamento. Visto che non riceve risposta prende in mano una tetta di Wilma e la inizia a leccare, le due donne confermano di avere una certa intimità e di voler fare qualcosa di nuovo. Vanessa ama anche le donne e per la prima volta insieme a loro mi avvicino a una nuova esperienza, mentre Laura è stata liberata di tutti gli abiti, ed ecco che Vanessa si adagia in ginocchio e inizia a leccargli la figa, l’altra donna sussulta di piacere e alla fine, libero il mio cazzo alla ricerca di una bocca che sia pronta a succhiarlo. Laura lecca con piacere il mio cazzo mentre viene leccata in continuazione dall’altra donna. Ad un certo punto decido di stendermi e di prendere la mia donna, la voglio addosso a me e il mio pene scompare nella sua figa calda e bagnata che non attendeva altro: Sono pronta a scoparla fino a farla scoppiare. Nel frattempo invito Vanessa a togliersi i vestiti per scoprire se gli piace essere leccata da un uomo, scopro con piacere che le due donne sopra di me godono come delle troie, si baciano e vedo nei loro occhi il piacere che le invade, un trio perfetto per chi vuole fare il sesso senza ritegno. Guardarle mi eccita maggiormente ed ecco che spingo il mio cazzo fino in fondo, mentre Vanessa ha un orgasmo sulle mie labbra. Le due stanno godendo all’unisono, un tripudio di urla di piacer per vedere che le due donne hanno trovato un certo piacere a baciarsi e leccarsi. Inutile ho trovate due donne che non si stancano e vista che Laura sta godendo ancora, ne approfitto per prenderle il culo, Vanessa né approfitta per leccarlo, mentre io mi lascio prendere dal piacere della succhiata di cazzo provocata da Vanessa, infilo il cazzo nel culo della mia donna e la sento gemere di piacere, la costringo a stringere e a lasciare andare tutto il mio orgasmo dentro di lei. Sono in estasi non riesco a fermarmi e un altro piacere invade la mia donna, la fiamma che ho sempre desiderato e che nonostante tutto è pronta a seguirmi nonostante i suoi impegni di famiglia. In questo modo scopro di avere a disposizione ogni volta che voglio due donne, una impegnata ma porca e sempre alla ricerca di grandi emozioni, la commessa invece ama entrambi i sessi e con lei i piaceri diventano ancora più intensi e si avvicinano per vivere insieme degli eccitanti momenti di piacere. Non contenta Laura vuole ringraziarmi del trattamento riservato, con un bel bocchino mi ringrazia e mi provoca ancora una volta mille brividi e piacevoli sensazioni che solo con lei riesco a provare. Vedere che due donne possono provare così tanto piacere a farsi scopare a vicenda mi porta a convincermi che loro sono le amanti perfetti di cui ho bisogno, nessun problema e nessun danno solo grandi urla di piacere che mi portano a vivere le grandi emozioni del sesso insieme a due troie clamorose. Mi ritengono un uomo fortunato riuscire a far godere due donne, farle divertirle e portarle all’apice del piacere non è di certo semplice, sono riuscito a renderle felici entrambe e per la prima volta mi sono accorto che amo il sesso a tre. Voglio provarlo ancora insieme alle mie due nuove fiamme, Vanessa sarà sicuramente quella più disponibile ma nessuno mi vieta di poter vivere insieme a lei e ad un’altra donna lo stesso piacere intenso. Magari con un’altra il divertimento cambia, anzi sono sicuro che tutto sarà ancora più eccitante visto che si tratta di una nuova persona che viene a vivere una esperienza di sesso piacevole e pronta a confermare tutte le grandi emozioni di sempre per la prima volta, vi accorgerete di non poter fare a meno di sesso con il mio bel cazzo sempre pronto a sfondare qualsiasi fica. Autore: Biagio B.

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.