Come sono stata sverginata diventando lesbica e gran puttanella

Come sono stata sverginata diventando lesbica e gran puttanella

>>>>GODI ORA AL TELEFONO CON UN PARTNER OCCASIONALE -CHIAMA IL 899.005.022<<<<<

CIAO A TUTTE SONO MONIQUE FRANCESINA DI 19 ANNI BIONDA OCCHI VERDI 1,85 TERZA DI SENO,VI RACCONTO COME SONO STATA SVERGINATA DIVENTANDO LESBICA E GRANDE PUTTANELLA.E’SUCCESSO TUTTO UN MESE FA.ERO ANDATA IN VACANZA CON ALCUNE AMICHE.LA PRIMA SERA DOPO CHE ERAVAMO STATE IN RIVA AL MARE SI PARLAVA DI ESPERIENZE COI RAGAZZI E DI CHI AVEVAGIà PROVATO L’ESPERIENZA DI FARSI SCOPARE.AD UN CERTO PUNTO CHANTAL MI CHIESE.MONIQUE MA TU HAI GIà FATTO L’AMORE?.VEDENDOMI ARROSSIRE MI VENNE VICINO MI ABBRACCIò E MI STAMPò UNGROSSO BACIO CON LA LINGUA.ACCORTASI DELLE MIE TITUBANZE DISSE ALLE COMPAGNE RAGAZZE MONIQUE E’VERGINE .RISPOSERO BEH ANCORA PER POCO.DISSI COSA VUOL DIRE?RISPOSERO STASERA TI FACCIAMO LA FESTA CARISSIMA VOGLIAMO VEDERE LA TUA FIGHETTA VERGINE ED IL TUO BEL CULETTO.DISSI LORO NON VOGLIO RISPOSERO NON PUOI SCAPPARE E VEDRAI TI PIACERà TI FAREMO DIVENTARE UNA VERA PUTTANELLA E CI RINGRAZIERAI.DETTO CIò DISSERO SVELTE ANDIAMO IN CAMERA E PREPARIAMOLA.CI RECAMMO IN CAMERA ED IO ERO ANSIOSA DI SCOPRIRE COSA AVESSERO IN MENTE.SUBITO DOPO CHANTAL APRì LA PORTA E CON MIA GRANDE SORPRESA VIDI CHE INDOSSAVA UN PICCOLOTANGA CON IN GROSSISSIMO CAZZO.AVENDO VISTO ALCUNI FILM HARD CAPII CHE SI TRATTAVA DI UN GROSSO STRAPON.VIDI CHE ANCHE LE ATRE LO INDOSSAVANO.SI AVVICINARONO A ME E DISSRO.FORZA MONIQUE SPOGLIATI E MOSTRATI NUDA.DISSI NON VOGLIO.RISPOSERO NON FARE LA NBAMBINA NON PUOI SGUGGIRCI,CHANTAL DISSE IMMOBILIZZATELA.MI PRESERO E MI SPOGLIARONO.VEDENDOMI NUDA DISSERO.HAI DELLE BELLE TETTE E UNA FIGA MERABIGLIOSA PERò PRIMA DOBBIAMO DEPILARLA BENE.PORTATE UN RASOIO E LA SCHIUMA DA BARBA.MI DEPILARONO BEN BENE E POI A TURNO COMINCIARONO A LECCASRMI FIGA E TETTE.IO PIANO PIANO GODEVO E CHANTAL DISSE.LA PUTTANELLA GODE TI PIACE VERO TROIETTA?RISPOSI SI TANTISSIMO LEI DISSE ERO SICURA ORA SUCCHIA IL CAZZO DA BRAVA.APRRI LA BOCCA E SUCCHAI DISSE BRAVISSIMA SEMBRI NATA PER ESSERE TROIA.POI INTRODUSSE DUE DITA NELLA FIGA CHE ERA GIà BAGNATISSIMA.ACCERTATASI CHE EROVERGINE DISSE CATHERINE VAI SOPRA LA SUAFACCIA E TU MONIQUE LECCALE LA FIGA.LO FECI INTANTO CHANTAL PRESE DEL GEL LO PASSò SULLA PUNTA DELLOSTRAPON E DISSE MONIQUE ORA TI FOTTO.DETTO CIò CON UN POTENTE COLPO DI RENI MI INTRODUSSE LO STRAPON NELLA FIGA.DETTI UN URLO E MICONTORSI MA CHANTAL DISSE TROIA ALLARGA LE COSCE BRAVA COSì STRINGILE ATTORNO AI MIEI FIANCHI BENISSIMO COSì COS’MLO GUSTI TUTTO TI PIACE VERO?CON LA TESTA FECI CENNO DI SI.CONTINUò A PENETRARMI POI DISSE ALLE ALTRE FORZA CONTINUATE VOI E’TUTTA VOSTRA MI SCOPARONO A LUNGO ED EBBI QUATTROI ORGASMI POI CHANTAL DISSE ORA METTETI CARPOINI CHE TI INCULIAMO.ALLE MIE RESISTENZE CATHERINE MI INTRODUSSE SUBITO LO STRPON IN BOCCA DICENDO FORZA TROIA DATTI DA FARE.CHANTAL INTANTO DIETRO DI ME MI INCULò CON COLPI VIGOROSI.GODEVO DA MATTI TUTTE DICEVANO MAIVISTA UNA TROIAPIù TROIA DI TE SEI PERFETTA.POI CHANTAL DISSE.PER UNA FESTA COMPLETA MANCA LA CILIEGINA.DISSERO TUTTE COSA VUOL DIRE?LEI DISSE HO DECISO CHIAMO MIO FRATELLO CHE HA UN CAZZO DI 26 CM.CI FACCIAMO SCOPARE E GLI CHIEDIAMO DI SFONDARE MONIQUE.DOPO POCO ARRIVò SUO FRATELLO.UN BEL RAGAZZO BIONDO ALTO 1,9O CON UN GRAN FISICO E UN CAZZO ENORME.CHANTAL DISSE FRATELLINO LEI è MONIQUE LE ABBIAMO FATTO LA FESTA ORA SCOPACI TUTTE ME COMPRESA E POI FOTTILA PER BENE COME SOLO TU SAI FARE.ALESSANDRO,COSì SI CHIAMAVA DISSE OK.SCOPò TUTTE CON VIGORE IN PARTICOLARE SUA SORELLA.POI VENNE DA ME E DISSE MONIQUE DAI APRI LE COSCE PER BENE.UBBIDII INCURIOSITA.ALESSANDRO MI PENETRò A LUNGO ACCARENDOMI E MORDICCHIANDOMI I SENI DICENDOMI SEI BRAVISSIMA NON SI DIREBBE CHE NON AVEVI MAI SCOPATO.NE AVEVI VOGLIA VERO?DISSI SI LUI RISPOSE.MONIQUE TI VA DI ESSERE LA MIA RAGAZZA?DISSI SI ALESSANDRO LO VOGLI LUI RISPOSE BENE PERò TI AVVERTO DOVRAI FARE TUTTO QUELLO CHE TI DIRò IN CASA SARAI SEMPRE NUDA E,QUANDO TE LO CHIEDERò DOVRAI MASTURBARTI E FARMI TANTE SEGHE E POMPINI TI VA?DISSI CERTO.POI MI GIRò E DISSE ORA TI INCULO.SENTIRAIDOLORE MISTO A PIACER.MI INCULò PER UN’ORA ABBONDANTE VENNI RIPETUTAMENTE POI DISSE ORA TI VENGO DENTRO LA FIGA.DISSI MA NON USI IL PRESERVATIVO?RISPOSE,SEI LA MIA RAGAZZA E DEVI UBBIDIRE.SPALANCAI LE COSCE E FUI INONDATA DA UN FIUNE DI SBORRA POI ALESSANDRO DISSE ORA FAMMI UN MEGA POMPINO SUCCHIA E LECCA TUTTO ANCHE I COGLIONI BRAVA.QUIBDI DISSE TI VENGO IN BOCCA PUTTANELLA BEVI TUTTO E GODI GODI.MIINONDò E BEVVI TUTTO.ALLA FINE DELLA SERATA ERAVAMO SODDISFATTE.CHANTAL MI DISSE,COGNATA SEI UNICA E MI RACCOMANDO OGNI TANTO RICORDATI DI ME E DEI PIACERI CHE TOI HO DATO.RISPOSI CHNTAL QUANDO VUOI PUOI SEMPRE SCOPARMI SONO TUA COME DI ALESSANDRO.DISSE BRAVA E GRAZIE.SPERO CHE IL RACCONTO VI SIA PIACIUTO

Author

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *