Visita x invalidità

Visita x invalidità

Spread the love

Mio marito per un incidente è rimasto claudicante ,e c’ è il rischio di semi paresi ,appuntamento dai dottori che dovrebbero accertare la malattia e dare invalidita’ e accompagno visto che ha bisogno di un sostegno fisso , Siamo in fila in attesa del nostro turno , molti credono che io sia la badante , ho un vestitino leggero ,e corto ,e semi scollato , ho ancora un bel corpo e sodo ,e un culetto alto e mandolino ,capelli lunghi , ho messo i tacchi , Ecco entriamo ci sono due scrivanie e andiamo dal secondo , un bell’ uomo sui 40 anni ben piazzato , camicia con pelo a vista e un gira collo d’ oro , mi accoglie con un grande sorriso , prende i documenti e mi chiede , se fossi la sua badante ,gli dico sono la moglie ,e inizia a parlarmi e guardandomi cerca di farmi capire che per accompagno ho qualche problema ,visto che si trascina e non è del tutto paralitico , ma poi sotto voce mi dice che mi darebbe un altro appuntamento tra 15 giorni , e mi allunga un biglietto da visita ,chiedendomi di andare mi spiegherebbe come fare per accedere al’ accompagnamento e mi saluta , torniamo a casa e nel pomeriggio faccio il n chiedendo per avere un appuntamento e mi risponde lui , il giorno dopo alle 16 ,30 nel suo studio e andare sola , e cosi faccio , eccomi suono e salgo ,mi aspetta davanti alla porta ,avevo messo un paio di pantaloni aderenti e la camicietta aperta ,e mi fa accomodare , mi offre da bere ,e mi spiega cosa devo fare per saltare i cavilli della legge e avere il risultato, mi chiede quanto ci tengo a Mio Marito e cosa sarei stata disposta per aiutarlo , divento rossa e balbetto , avevo capito dove andava a parare , e cosi gli dico vista la situazione a tutto pur di aiutarlo m visto che sessualmente sta avendo grossi problemi ,e mi viene dietro e mi mette le mani sulle spalle facendomi i complimenti per il coraggio e sento che appoggia il cazzo sulla schiena e duro il porco è eccitato , poi le sue mani scendono e infilano nella camicietta e mi palpa le tette , poi sento la lingua sul collo ho i brividi tremo tutta ,e mi gira il viso e mi infila la lingua in bocca , poi mi alza e mi stringe e mi fa i complimenti dicendomi che gli sono piaciuta subito quando mi ha vista ,e le sue mani che sbottonavano i pantaloni e io a lui , le sue dita che infilavano tra le mutandine e mi accarezzavano le labbra della fica ,sentivo ansimavo il porco sapeva come eccitarmi ,e ci siamo spogliati nudi ,seduta sul divano e lui davanti a me che spingeva il cazzo non era lungo ma doppio e venoso lo faccio scivolare in gola faccio fatica ma lo ingoio e lui trema e mi tiene ferma la testa e gode ansima e geme , poi mi sdraia e si gira al contrario 69 cosi sento la sua lingua che mi bagna tutta , e da un po’ che non facevo sesso cosi , mi sono lasciata andare , e cercavo di godere visto che lui sapeva toccare i punti giusti e mordere il clitoride e pizzicarlo mi faceva saltare ,e il suo cazzo nella mia bocca che scivolava dentro e fuori , poi mi ha fatta alzare ,e appoggiata al divano a 90 gradi la sua mano che mi bagnava poi appoggiato la cappella e entrato haaaaaaa mmmmm mi riempiva era doppio ,le labbra della fica che si allargavano e lo facevano entrare e le sue mani da sotto che mi stringevano e mi tirava verso di lui per farmelo sentire tutto , e si muoveva a serpente da sotto scivolava e lo spingeva e la mia mano che stuzzicavo il bottone e sentivo il piacere salire ecco siiiii ansimo e mugolo come una cagna in calore , lo incito a muoversi più forte e mi morde la schiena e mi chiama troia , puttana hai vogliaaaaaaa siiiiiiii lo sento che si fa duro ,si eccita a parlare nel rapporto e allora urlo porco spaccami tutta sono tuaaaaaaa ti piace scoparmi , dai cosi eccomi sto per godere la mia mano corre veloce e mi blocco e arrivaaaaaaaaaa le gambe si fermano tremo e urlo e mi agito tutta e lui che spinge dentro di me forte fino a schizzarmi nello stesso momento che anche io godo e cadiamo uno sul altro sudati e tremanti ,sento il suo cuore battere forte ,Cazzo come sei calda , certo che un uomo lo stecchisci ,e mi chiede se mi è piaciuto , lo guardo e gli dico non fingo mai , quando godo si sente ,e mi bacia ,mi da un asciugamano e mi informa che non lo fa con tutte ,le solite cose , è sposato , che se io avessi voluto reincontrarlo dovevo essere io a chiamare ,mi dice di stare tranquilla , e mi stabilisce i giorni quando potevo vederlo ,torno a casa ,e avevo vergogna di quello che avevo fatto , torniamo alla visita e mi accorda assegno di accompagnamento caricando la malattia e dicendomi di portarlo in carozzina e mi avrebbe rivista volentieri nel suo studio il giorno dopo alla solita ora , ,ero indecisa ma la voglia era tanta che sono andata ,arrivo e entro , mi butta subito le braccia addosso e mi bacia con una passione , mi spoglia e anche lui era eccitato , guarda sei a sangue , mai successo ,e me lo sventola inginocchio e lo afferro guardandolo e inizio a passare la lingua sulla cappella ( avevo lasciato il cell con la registrazione) e gli dicevo cosa mi fai fare sei un porco , mi costringi porco , Si troia sei mia ti ho aiutato perché ti volevo e ti voglio sempre , sei una bomba sessuale e non potrai mai dirmi di no , ora sei nelle mie mani , perché posso quando voglio , toglierti accompagnamento ,e lo succhiato , ingoiato e il porco gemeva e mi diceva che le altre donne non erano cosi puttane e calde da farlo eccitare come me . poi si è sdraiato e mi sono seduta sopra , mi muovevo e aderivo il mio bacino sulla sua pelle e mi stavo eccitando ,e salivo e scendevo lui era con gli occhi chiusi e mugolava e lo spingeva da sotto dicendomi godi puttana e tutto tuo ,e ci è riuscito perché ho avuto un orgasmo forte perché oltre che lo incitavo lo graffiato mentre esplodevo e mi ha girata di colpo e mi ha scopata di lato venendomi dentro ,e ci siamo rinfrescati e abbiamo bevuto , un bicchiere di spumante fresco , ha infilato il cazzo nel calice e mi ha ordinato di pulirlo e lo succhiato e cosi ha fatto con la mia fica succhiando tutto il liquido e poi mi ha girato a pecorina e mi spalmato una crema ,e tenendomi ferma , mi ha infilato il cazzo nel culo , cercavo di fermarlo faceva male era largo e mi sentivo la carne aprirsi ,e poi mi ha inculato forte , fino a venire ,il dolore mi aveva bloccato , e mentre mi inculava mi metteva le mani in bocca facendole succhiare e dirmi che se mi piaceva avere un altro cazzo ,da succhiare mentre mi scopava , avevo capito che il porco voleva fare giochetti con qualche amico suo ,e gli ho detto gente che non mi conosce e sia di fuori città e lo volevo dotato sui 22 23 cm e giovane , visto che dovevo fare la puttana volevo godere come volevo io , e sono andata via , dopo una settimana mi chiama dicendomi aveva una pratica per me e che dovevo passare nel suo studio , corro vado mi ero lavata tutta anche dietro ,e ero senza mutandine e tacchi alti e gonna aperta a pieghe e una canottiera aderente ,e sono entrata mi ha detto , grazie credo che oggi godremo tutti e due , mi ha portata nel suo studio e mi ha detto di fare la paziente avremmo giocato al dottore , nuda con un asciugamano intorno al corpo , ero sdraiata , entra e ha il camice aperto sotto è nudo , si avvicina e mi prende la pressione , poi inizia a farmi una visita poi mi toglie asciugamano e mi apre le gambe e inizia a scrutarmi con le dita e si gira e chiama il suo assistente Gianfry entra sui 25 anni tutto palestrato anche lui il camicie aperto ma con un cazzone semi eccitato ,e ai lati del lettino uno che mi massaggia il seni e strizza i capezzoli , altro che mi infila le dita dentro e le muove , sento che mi sto bagnando e afferro il cazzo del ragazzo e lo porto alla bocca ,mmmmmmm era enorme e cercavo di farlo arrivare in gola ,e lui lo spingeva ,e il porco aveva il cazzo durissimo guardava e godeva , vedermi fare la troia ,e mi leccava il fica la sua faccia e la sua lingua che spingeva dentro ,io che muovevo il bacino da sotto in su , poi il ragazzo mi ha tolto il cazzo e mi ha baciato la sua lunga lingua nella bocca mi faceva impazzire avevo messo le mie braccia intorno alle sue spalle tenevo fermo , poi si sono dati il cambio , e il porco mi ha chesto se ero contenta e gli ho detto siiiiiii allora ti fidi di me ? Dico si sono tua puoi fare di me tutto ,e il ragazzo mi aveva aperta le gambe e tirata verso dilui al bordo del lettino ha appoggiato la cappella e via dentro , lo sentivo stavo impazzando e si muoveva piano e quando era quasi in fondo dava un colpo secco e urlavo e la sua mano sul clitoride e accellereva fino a afrmi avere un orgasmo da paura ho urlato come una pazza e incitavo che volevo tanto cazzo siiiiiii cosiiiiiiiii eccomiiiiiii e tremavo tutta e lui che spingeva poi lo ha tolto e mi tirato la faccia e me lo ha messo davanti la bocca dicendomi dai succhiami tutto cagna e tuo ingoialo e una sfilza di flotti di sperma nella mia bocca e io mandavo giu’ e poi ho pulito il cazzo e cosi anche il porco me lo ha dato da succhiare e ho bevuto tutto , ci siamo riposati e rinfrescati parlevamo del più e del meno , poi hanno ricominciato ma io e il ragazzo da soli , abbracciati e ci baciavamo e poi mi ha presa in tutte le posizioni poi si è sdraiato e io sono salita sopra e cavalcavo quel cazzone quando mi ha stretta forte e altro è venuto dietro dicendomi di stare tranquilla ,e mi ha messo una crema e mi ha messo il cazzo nel culo ,e mi scopavano insieme ero al settimo cielo , stavo bagnandomi tutta grondavo quando poi ha tolto il cazzo dal culo e lo appoggiato insieme all ‘ altro nella fica e spingeva e mi stavano squartando quando sono entrati ero piena e si sono mossi e li ho sentito salire il piacere mi sono mossa verso di loro e dicevo daiiiiii siiii mi piace voglio godere con due cazzi ora cosiiiii e li ho eccitati che si sono scatenati e mi davano colpi di cazzo da farmi saltare e avere un super orgasmo che flesciava e urlavo e tremavo tutta e la fica stringeva i nervi intorno ai cazzi che sono venuti ….. stremati ma soddisfatti avuto i complimenti il porco mi ha detto che se avevo un desiderio , gli ho detto che di notte sognavo di essere violentata da uno di colore , che aveva un cazzo come un braccio e poi quando aveva finito mi lasciava sdraiata e entravano due amici suoi e mi sbattevano da per tutto e godevo come una troia in calore ,e adesso aspetto che mi faccia il regalo…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.