Speed boys

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Speed boys

Spread the love

Ciao ho 18 anni e faccio lo speed boys corro per la città con il motorino a consegnare buste o lettere in uffici e negozi ,ormai sono 6 mesi che lo faccio , alto magro e carino simpatico e svelto , ho una ragazza , la mia prima esperienza è successa una tardi mattina , salgo entro nell’ ufficio e cerco una delle segretarie per consegnare la busta e farmi firmare il ritiro , busso a due uffici ma non mi risponde nessuno ,arrivo vicino alla porta del bagno e sento dei rumori e una voce apro piano e la porta del bagno era chiusa e si sentiva un lamento , guardo dal buco visto che la luce era accesa dentro e c’è un culo peloso che si muove capisco qualcuno stava facendo una scopata , esco aspetto lungo il corridoio e dopo una 15 minuti esce un signore , e poi una ragazza che si sistemava i capelli , mi chiede da quando ero li e sorridendo le dico ero appena arrivato, rossa in viso per paura che li avessi scoperti ,firma e mi congeda ,A casa sotto la doccia mi sono masturbato pensando alla scopata , capito dopo una settimana e aspetto a consegnare per entrare all’ ora di pausa pranzo , salgo suono e mi apre la ragazza , chiedo del diretto interessato e mi dice che sono tutti a pranzo ,mi dice potevo andare e ritornare piu’ tardi , la guardo sorridendo e le dico , ha bisogno di restare sola per farsi sbattere da un Avvocato ? Ma cosa dice è Matto vada via , Guarda che ti ho visto Giovedì scorso dentro al bagno con il tipo , diventa rossa e si siede , mi guarda e mi chiede cosa vuoi adesso , la guardo mi accarezzo il cazzo che stava crescendo ,e le dico potresti farmi divertire , si alza chiude la porta ,e mi fa cenno di seguirla , mi porta nel bagno ,e mi appoggio al muro , slaccio la patta e tiro fuori la bestia , prende un fazzoletto umidificato e me lo pulisce bene , e mentre lo fa , le stringo le tette ,si abbassa e inizia a leccarlo e succhiarlo e mi fa i complimenti per la dimensione ,e la durezza , le metto le mani dietro la testa e spingo per farglielo ingoiare tutto , fa fatica , ma le piace , le strizzo i capezzoli e mugola e quando vede che sono al massimo dell’ eccitazione , si alza si accartoccia la gonna su fino alla vita sotto ha solo un reggicalze e senza mutandine , allarga le gambe e mi prende la mano la porta sulla fica, e mi fa vedere come la devo muovere ,e mi asseconda con il bacino ,aumenta il suo respiro mi sega e chiude occhi , mi avvicino alla sua bocca e infilo la lingua , mi stringe e mi succhia ,mi fa sedere sulla tazza del bagno e allarga le gambe per sedersi sopra , dirige il cazzo e scende piano , sento che entra e calda ,si blocca non è tutta umettata e faccio fatica a entrare fino in fondo poi si muove eccola ci baciamo le lecco i seni ,e riesce a prenderlo tutto , sale e scende mugola e geme come una cagna , Dai porco dammelo tutto fammelo sentire fino alle palle , ti piace , scoparmi e bastardo ,poi si agita e la sento tremare le gambe indurirsi e urlare e mi stringe forte e si sbatte , haaahhhhhhhh huuuhuuuuu mmmmmmmmmm , la faccio alzare ho il cazzo che cola qualcosa di caldo , la giro al muro allargo le gambe e da sotto infilo il cazzo e la sbatto per godere anche io , la piego verso di me e vedere il mio cazzo tra le pieghe delle chiappe mi eccita la sculaccio per farla muovere verso di me che godo arrivo schizzo e la riempio colpi secchi ben assestati che lei ha il secondo orgasmo aiutata con la sua mano dal davanti . restiamo un attimo a riprenderci ansiamo e io sono sudato , mi asciugo con della carta e mi rivesto e esco , aspetto quando lei esce , sorridendomi e gli ho dato il mio biglietto da visita , quando ti va di chiamarmi dopo il lavoro mi farebbe piacere ,e scappo via , -mi squilla il telefono e rispondo , era lei mi chiedeva se avevo da fare per la sera e mi ha detto di portare una bottiglia di vino bianco a casa per le 20 , lavato sbarbato e vestito di tutto punto , mi sono presentato , bella casa e lei molto sensuale , abbiamo parlato cenato e poi sul divano mentre sorseggiavamo un limoncello , ha preso la mia mano e la portata sotto il suo vestito dove non aveva indumento intimo ,e mi ha tirato la testa fino li perché voleva che la leccassi tutta …….

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.