le mutandine di mia suocera 3

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

le mutandine di mia suocera 3

Spread the love

come mi avevo detto mia suocera andai in giardino dove Samanta ci servì la colazione, Fernanda non perse tempo e nonostante la presenza della donna,mi disse “ora voglio coinvolgere la nostra Daniela,quindi preparati ad aiutarmi e non provare a rifiutarmi quello che ti chiederò” io ero rosso in volto e ho dato uno sguardo verso Samanta ,ma subito Fernanda mi ha ripreso “non preoccuparti di lei, sa quello che succede fra di noi, come sa che tu ami leccare la fica ti piace l’odore e il sapore della donna,sa cosa fai a me e sa che spesso è questo il modo che tu accontenti e fai godere Daniela, che lei è ancora vergine e mi darà anche una mano a coinvolgerla , vedrai porcellino mio come ci sarà da divertirsi con la mia figliastra,e tu farai sempre quello che ti dirò altrimenti sai cosa ti aspetta con mio marito, ma poi guarda, hai il cazzo già duro al solo pensiero come coinvolgerò la tua fidanzatina ” io ,effettivamente arrapato , ne ero geloso,ma in verità quel pensiero mi faceva indurire sempre più il cazzo, ” no, non è vero” ho risposto allora Fernanda mi ha fatto alzare in piedi e avvicinare a lei che in un attimo mi ha messo a nudo il cazzo “bugiardo guardati sei arrapato e ora sarai punito per la mancata sincerità ,quindi inginocchiati per il tuo servizio ” devo ammettere mi vergognavo davanti a Samanta che guardava, ma mi stavo abbassando fra le cosce di mia suocera, che mi ha fermato “Samanta, mi hai detto che è un bel pò che non vedi tuo marito e se vuoi ti cedo il mio leccatore” la donna mi ha guardato,” grazie signora, avrei proprio bisogno di una bella leccata,veramente posso usufruire?” ” certo ,cara la sua bocca è a tua completa disposizione” da come la donna si è comportata credo proprio che le due si fossero messe d’accordo prima, fatto sta, mi sono trovato davanti la fica nera davanti al viso ,un forte odore al mio naso, aveva i peli corti e riccioluti alcuni grigi, due labbra grasse e sviluppate ,al centro il clitoride grosso con sotto lo spacco aperto di un rosa scuro e bagnato , che forte sapore molto più intenso di quello di Fernando, per non parlare di quello della mia Daniela ,ci ha messo poco a spingermi il viso alla sua fica e venire quasi come un uomo tanta era la quantità di liquido perlaceo che mi è venuto in bocca e che ho inghiottito, ha chiesto a Fernanda se poteva farsi leccare anche dietro poi si è voltata e mi ha dato il suo buco grinzoso con qualche peletto nero intorno, ,qui il sapore molto amato, ma non mi sono creato alcuna remora e ho preso a leccare via tutto anche dai peletti ed infilare la lingua dentro, assaporando ogni sapore e i suoi umori anali.
da quel giorno ogni mattina ho dovuto farle questo servizio ,e un paio di volta mi ha fatto sdraiare in terra e preso il mio cazzo si è seduta su di me impalandosi godendo mentre la riempivo,ma ho anche dovuto assistere a questi due avvenimenti.
il primo una mattina mia suocera mentre faceva colazione con Daniela (io come richiesto vedevo e sentivo tutto dalla stanza accanto) le ha mostrato la foto in cui io avevo in bocca i suoi slip e mi segavo, Daniela è sbiancata, “hai visto come il tuo fidanzatino è porco, come lecca i miei slip e si sega,sto ancora pensando di mostrarlo a tuo padre (Fernanda si è badata bene di dirle quello che facciamo insieme).il tuo Giovanni è un vero porco ” Daniela le ha detto che è un mio vizietto che lo faccio spesso anche ai suoi slip ,che è vero che mi piace che in parte è un pò colpa sua perchè anche a lei piace giocare così, anche perchè lei è ancora vergine, per scelta nostra di non farlo prima di sposarci ,ma devono dare sfogo ai sensi, Fernanda ” ma con i tuoi non deve farlo con i miei e segarsi per giunta ” la figliastra le diceva di non dire nulla a suo padre,che mi amava e non voleva che suo padre lo sapesse ,la matrigna la guardava, poi le ha detto ” voglio venirti incontro e non dico nulla a tuo padre ma tengo la foto se non si comporta a modo e se anche tu non fai la brava,…. va bene rimarrà un nostro segreto” Daniela dopo ne ha parlato con me, io le ho detto che era un attimo di follia,avevo visto quello slip e mi ero fatto prendere dal momento, ,lei mi ha perdonato e poi ci siamo fatti un bel 69.
il secondo episodio quando una mattina Fernanda l’ha convinta che avvicinandosi la stagione calda lei doveva rifarsi la depilazione e fortunatamente che la nostra Samanta la sa fare, le ha detto che le sarebbe piaciuto che se la facesse fare anche lei ,in sua compagnia, ,Daniela era titubante ma l’ha convinta facendole capire come lei il giorno prima le aveva promesso silenzio su di me altrettanto oggi poteva accontentarla lei, e così ho assistito dalla stanza accanto alle loro depilazioni complete e alla fine prima Samanta ha messo la crema dopodepilazione sulla fica di Fernanda infilandole 3 dita dentro e portandola a godere,poi è toccato alla fica di Daniela, che in silenzio aveva assistito dal lettino accanto e appena le dita della donna sono passate sulle labbra e un dito si è infilato dentro lei ha goduto, come me che masturbandomi sono venuto a terra.
dopo Daniela si sentiva in colpa ma Fernanda accarezzandole il viso le ha dettodi stare tranquilla,,che rimarrà anche questo un loro segreto, che cmq sono donne e il loro corpo ha bisogno di godere.
ora il periodo di quarantena è finito e Fernanda mi ha detto che vuole che come mi aveva detto prima di questa quarantena porti Daniela una sera alla vecchia fornace in auto fare un po di car sex,mostrandola un po e aprendo un po i finestrini per dare modo ai guardoni fra i quali ci sarà anche Piero di toccare e godere, poi visto che le serve una modella per l’incontro in ufficio con due rappresentanti importanti di intimo , usarla per le prove poi vorrebbe portarla lei alla spiaggia nudista e li mostrarla ai guardoni e vedere cosa farle fare, io ne sono geloso ma devo dire che ne sono eccitato ora vedremo .. poi vi racconto

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

One thought on “le mutandine di mia suocera 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.