La vicina di mia mamma

La vicina di mia mamma

Spread the love

E’finita da un pò….Mia madre è molto anziana ed aveva una vicina di casa di circa 80 anni che cercava spesso per avere un pò di compagnia. Un pomeriggio sul tardi mentre ero li’ mia madre mi chiede di suonare il campanello della vicina per invitarla a venire da lei. Suono e la signora viene ad aprire dopo avere sbloccato la porta chiusa con tante serrature. indossava solo una vestaglietta, aperta sul davanti e nulla sotto. Vidi chiaramente il ciuffo sulla sua figa, lei sorrise solo un pò imbarazzata, e chiudendo solo due bottoni si avviò tranquilla verso l’appartamento della mamma. Mia madre è un pò sorda e sta praticamente sempre su una poltrona davanti al televisore. Ho avuto un attimo di follia e, mentre la vicina entrava in casa le ho messo la mano da dietro sotto al vestito. Che cosa fai mi ha mormorato, ma avevo già sentito che si era bagnata subito. mentre parlava con mia madre, in piedi vicino alla poltrona, ho continuato a frugare sotto al vestito, lei molto debolmente cercava di spostare la mia mano. Poi ha smesso mentre era sempre più bagnata e faticava a mantenere normale la voce. Allora l’ho invitata a sedere sul divano fuori vista da mia madre e ancora le ho messo la mano mentre si sedeva. Mi ha sussurrato: tu sei pazzo….ma era tutta un lago. Ho chiesto a mia madre di andare in bagno, ad una certa età ha bisogni frequenti, ed impiega un certo tempo. Durante quei 5 minuti ho tirato fuori il mio cazzo ormai durissimo e l’ho dato in mano alla signora la quale quasi subito me lo ha preso in bocca succhiandolo con foga. Ha impiegato solo 2 minuti per farmi sborrare nella sua bocca ingoiando tutto, prima del ritorno della mamma. Da allora ci sono state altre volte….abbiamo goduto tanto anche a casa sua, era una pompinara eccezionale. Peccato, è finita, ma ho imparato che anche le donne anziane godono e fanno godere, le guardo con occhi diversi pensando che anche loro vogliono…
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.