Sesso con due uomini

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Sesso con due uomini

Spread the love

SESSO CON DUE UOMINI
Dalla fantasia alla realtà

Sono al self-service per la pausa pranzo con una mia amica che lavora in zona……parliamo del più e del meno… del lavoro, di politica, della famiglia, poi il discorso cade sul sesso… lei: “tu che tipo di fantasia hai quando fai sesso con tuo marito?” io: “diverse…” lui: “dimmi la più strana…” io: “per esempio immagino di fare sesso con due sconosciuti, uno mi penetra davanti, l’altro dietro…” lei: “ma con tuo marito hai mai fatto sesso anale?” io: “si….mi è piaciuto tantissimo…” lei: “perché non la realizzi questa fantasia?” io: “non mi pare una cosa praticabile sinceramente…” lei, con tono divertito: “mai dire mai…” si è fatto tardi, il discorso finisce lì…torniamo al lavoro……dopo il turno torno a casa…mio marito non è ancora tornato…squilla il cellulare…il numero non è registrato io: “con chi parlo?” una voce di uomo: “non ha importanza…” riattacco nervosa, chi gli avrà dato il mio numero? il cellulare squilla di nuovo… è quello di prima… io: “si può sapere cosa vuole?” lui: “soddisfare le tue fantasie…” ora capisco…la mia amica deve aver avuto l’idea di coinvolgere altri… io: “le fantasie me le tengo per me…” lui: “io e un mio amico siamo disponibili…a fare tutto quello che ti piace…vieni a via****numero*** alle ore*** domani pomeriggio, entra nel parcheggio sotterraneo, prendi l’ascensore al quinto piano…noi saremo lì ad aspettarti….e vestiti da puttana…” riattacca…io sono allibita, spaventata ed eccitata al tempo stesso…una fantasia innocua si è trasformata in una proposta oscena per telefono…che faccio? è un’occasione che non posso perdere… non si ripeterà…ma mi posso fidare? e mi piacerà veramente? passo tutta la serata a pensarci…e anche la mattina al lavoro sono distratta…al self servive incontro la mia amica io: “cosa hai combinato?” lei: “io?” io: “non fare la finta tonta…” lei: “ho solo riferito il nostro colloquio a un amico per riderci su…poi lui mi ha chiesto il tuo numero…” io: “che bell’amica che sei……ti sei presa gioco di me…” lei: “perché te la prendi tanto? che è successo?” io: “un tizio mi ha telefonato e mi ha proposto di fare veramente quelle cose…” lei ride “ah si? e tu?” io: “mi sembra tutto assurdo…” lei: “bè… nessuno ti obbliga…” io: “ci mancherebbe…” lei: “comunque l’idea è venuta a te…” io: “tu che faresti al posto mio…” lei: “accetterei…così mi toglierei questo sfizio…farei una nuova esperienza…” io: “vedrò…ciao” lei: “divertiti…” mi alzo e me ne vado…oggi non sono di turno… torno a casa…sono sovraeccitata…vado al guardaroba in cerca di qualcosa da mettere…tutta roba ordinaria, tranne un vestitino corto con zip sul dietro all’altezza del sedere e spacchi laterali profondi, che mostrano tutto… l’ho messo solo una volta ad una festa tra colleghi perché mio marito mi ha proibito di metterlo nuovamente “sembri una puttana mi ha detto…ecco è proprio quello che ci vuole… sotto un perizoma ed un reggiseno a balconcino, che fa vedere mezza tetta…sono pronta, mi guardo allo specchio…se mi vedesse mio marito urlerebbe ”ma sei matta?” esco, prendo l’ascensore, per fortuna non c’è nessuno…salgo in auto ed esco…via*** eccola…numero***, sono arrivata, questo è l’ingresso del parcheggio, entro, mi fermo, chiudo la macchina…è deserto…vedo un ascensore…spingo il bottone…arriva al meno uno, si apre, entro…il cuore mi batte forte…che succederà ora? mi tocco sotto, sono tutta bagnata……sono vogliosa, impaziente, curiosa, timorosa…l’ascensore intanto scorre lento… due, tre, quattro, cinque…un tuffo al cuore…si apre…vedo due uomini in tuta… parlano tra di loro, mi sorridono… entrano, spingono il bottone di meno uno …sono alti, possenti, tirano fuori un pene enorme…è dritto come un bastone…uno si mette davanti a me, l’altro dietro… quello dietro mi tira giù la cerniera, mi sgancia il reggiseno, mi palpa le tette, poi mi fa scendere il perizoma e mi titilla la clitoride…sono nuda allo loro mercè…eccitatissima…, quello davanti mi prende allora a cavalcioni e mi penetra facendomi urlare di piacere tanto è forte lo struscio sulla clitoride, quello dietro infila il pene nell’ano e io quasi svengo….per fortuna quello davanti mi tiene saldamente tra le sue braccia… un piacere intenso mi invade tutto il corpo…mi sbattono con foga in un crescendo di sensazioni acute… in pochi lunghissimi secondi raggiungo un doppio orgasmo clitorideo e vaginale, mentre i due uomini eiaculano dentro la figa e nel sedere…sento il liquido inondarmi…un piacere mai sentito…

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

One thought on “Sesso con due uomini

  1. adriano

    mi e piaciuto molto,sono di modena…45 anni bell uomo e…dotato,19 reali mi piacerebbe proprio partecip ad una roba del genere…3383177051 sono disponibile a tutto,bisex

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.