Questa palestra mi piace proprio!

Questa palestra mi piace proprio!

Spread the love

Per chi non ha letto l’altro mio racconto, sono Manuela, ho 27 anni, sono bionda, ho gli occhi verdi, una quarta di seno molto soda (la gravità non mi fa paura!) ed un bel culetto (molto sodo anche lui!).
Proprio per il mio aspetto attraggo molti sguardi per strada, la cosa mi lusinga parecchio ma in certi casi mi intimorisce un po’, specialmente se mi trovo in un luogo con poca gente e noto degli estranei che mi guardano con molto interesse, più del dovuto… Per questo motivo ho iniziato un corso di Karate nella mia palestra.
A questo corso ho conosciuto un tipo davvero simpatico (e bello!), un certo Stefano, un po’ più giovane di me, infatti lui ha 25 anni, ma è un gran figo!!
Una sera, un’oretta prima della chiusura della palestra, c’era poca gente e Stefano mi propose un tuffo in piscina. Ci mettemmo il costume (lo porto sempre vista la presenza della piscina) ed ho visto che lui è rimasto favorevolmente impressionato visto che il mio era un 2 pezzi e quello sotto era un perizoma!
In acqua c’era solo un’altra persona, un’altra ragazza, mia coetanea, una certa Silvia. A differenza di me, Silvia era leggermente in carne, castana ed un po’ più bassina di me, ma faceva comunque la sua “porca” figura!
Dopo un po’ uscimmo dall’acqua e chiesi a Stefano di venire con me in palestra così finivo di fare gli addominali e mi dava una mano. Mi stesi sul materassino e gli chiesi di tenermi ferme le gambe fin che facevo le mie serie di esercizi. Dalla sua posizione lui poteva ammirare la forma delle mie grandi labbra e la cosa non lo lasciò indifferente, infatti il rigonfiamento sotto al suo costume era molto evidente.
A quella visione non ho più resistito, mi sono tirata su ed ho iniziato a baciarlo sul collo e la sua eccitazione è salita ancor di più fino al punto che il suo cazzo fece capolino fuori dal costume che non riusciva più a contenerlo. Lui mi slacciò il reggiseno mettendo in mostra la mia quarta, iniziò a leccarti e succhiarmi i capezzoli, ero partita! Era bravissimo e la mia eccitazione arrivo subito alle stelle! Dopo un po’ mi stese e mi levò il perizoma ed immerse la testa tra le mie cosce. Me la stava leccando alla grande, era fantastico. Gli premevo la testa contro la mia figa, ero partita del tutto. Quando lui si sollevò gli tolsi subito lo slippino e si stese sopra di me.
Stava per penetrarmi quando dietro di noi comparve Silvia! L’imbarazzo fu totale ma lei ci disse di non preoccuparci, anzi, si avvicino ed iniziò a spompinare Stefano, ero sconcertata! Appena ripresami lo tolsi dalla sua bocca e lo infilai nella mia. Silvia si tolse il costume, era anche lei molto bella…
Io ero in ginocchio che spompinavo Stefano, Silvia passò dietro di me ed iniziò a leccarmi il culo per poi scendere fino alla figa, risalire e ridiscendere… ero in estasi…
Era la prima volta che scopavo contemporaneamente con un uomo ed un’altra donna, era molto eccitante!
Ad un certo punto Stefano si staccò, si stese e mi fece salire sopra di lui penetrandomi, era bellissimo, il suo membro mi riempiva tutta! Silvia non si fece attendere, si posizionò a gambe aperte sopra la faccia di Stefano rivolta verso di me, così ci trovammo io a cavalcarlo e lui a leccare lei ed io e lei a scambiarci baci molto appassionati.
Dopo un po’ venemmo tutti e 3 assieme in un orgasmo esplosivo!
E’ stata un’esperienza fantastica che, spero, si ripeterà presto!