Non sono una signora

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Non sono una signora

Spread the love

Ciao mi chiamo Martina ,ho 27 anni..sono qui per raccontare una cosa che oramai mi tengo dentro da tanto tempo..voglio togliermi questo peso dalla coscienza e condividerlo con voi…

Tutto comincia nel mio ultimo anno di liceo..c’erano grandi attese per quell anno..
Grandi propositi e anche grandi voglie..
Erano tempo di studio,di serate con gli amici,di amori di sesso di alcool e droga..
Ci si divertiva un sacco anche perché era arrivata l indipendenza con il diciottesimo compleanno..potevo uscire da scuola firmando la giustificazione da sola..
Grande libertà..
In quell anno avevamo un professore di economia che era un vero generale!!
Non ti permetteva niente,era odioso con tutti e tutti un po’ lo temevamo..
Io però da quel generale ho sempre sentito una grande attrazione fisica,anche se non volevo accettarlo per era una vecchio,finivo sempre di convincermi che era un uomo disgustoso e anziano…
A quei tempi mi frequentavo con un ragazzo più piccolo di me..uno sfigatello..non so come mai stavo con un soggetto simile..io ero bella,la più bella!!
170 cm occhi chiari mora …magra come un chiodo(altro che ora!!)e un culo da favola !!bello sodo!!lui era,un nerd come si chiamano ora,un po’ sfigatello ma con una grande dote…un manico di 28 cm circa..io ero minuta e non riuscivo nemmeno a tenerlo con due mani…se solo però lo avesse saputo usare…durava meno di abbaio di un cane…
Quindi io lo lasciai perché sentivo che avevo bisogno di un vero uomo,uno stallone,un generale!!!
Mi ricordo che un giorno entrando un sala professori il “generale” mi fisso in modo strano e corsi subito in bagno perché sentivo una strana sensazione tra le gambe..ebbene si mi ero bagnata con un suo solo sguardo…mamma mia!!!
Lo pensai la notte,lo sognai la notte seguente..mi toccai i giorni a seguir pensando al mio professore ,al mio generale!
Poi lentamente questa cosa svanì del tutto così con il tempo,affinché un pomeriggio ci trovammo in aula per un consiglio di classe con i miei compagni ..eravamo 7/8 non ricordo bene..cerano anche due mie amiche che poi si assentarono come facevano sempre ..ma io rimasi..avevo uno strano presentimento ..rimasi…
Parlavamo di come avremmo potuto investire dei risparmi per progetto scolastico…
Dopo un ora di chiacchere al riguardo, il generale mi fisso come quella volta e lo sentii un calore salire su dalla schiena fino ai capelli..
Andai in bagno ed ero zuppa completamente..aveva un potere enorme su di me…in bagno decisi di togliermi le mutandine..avevo una gonnella fino al ginocchio quindi avrei potuto fare attenzione…mi rimisi al mio posto..dopo poco mi accorsi che il professore ogni tanto dava delle sbirciatine maliziose per scrutare meglio..alche io non mi feci pregare..piano piano facevo finta di sbagliare movimenti e tiravo su la gonna per scoprire qualcosa…il generale non guardava più solo sotto..mi fissava negli occhi …io mi bagnavo..ad un tratto sentii un solletico scendere dalle mie gambe,erano i miei fluidi che colavano…lo toccai e sentii che stavo letteralmente grondando …quando il professore si accorse che ero un po’ su di giri mi mando in sala tecnica a predire del materiale..quasi arrivai li trovai lo sfigatello nerd che piangeva..gli mancavo…a quel punto mi avvicinai a lui e con la figa ancora bagnata gli toccai il pacco enorme che aveva..snida di piangere..ci baciammo…gli tirai giù i pantaloni e me lo infilai in bocca..il tutto pensando però al mio generale…glielo pompai per circa 5 minuti quando mi spruzzo tutta la sua sborra calda in bocca..dopo solo 5 minuti…che delusione ..mi pulii in fretta e furia..e tornai in sala…avevo ancora più voglia..quando entria in sala non c’era più nessuno ma solo il mio generale…- mi disse con voce autoritari.a..quando mi avvicinai alla sua cattedra aveva il suo cazzo in mano..un altro bel cazzone di 25 cm tutti.. mi disse..
Io diventai rossa dall imbarazzo ma mi stavo ancora bagnando ..
Mi disse senza battere ciglio mi infilai sito la cattedra per spominare quel membro vecchio,vissuto e pieno di esperienza ..
pensavo dentro di me

Dopo averlo spompinato bene saltai in collo a lui e al volo lo penetrai dentro di me
Era durissimo…mi muovevo sopra di lui scopandolo bene bene…ad un tratto mi prese con violenza e mi sbattè sulla cattedra mi giro e me lo poggio sol buco … mi chiese
Certo risposi…sputo sul mio buco e piano piano me spinse dentro…
Non sentii nemmeno dolore…in un tratto mi aprii come una melagrana …mi fece il culo per un ora abbondante..ero venuta tre o quattro volte…su quella cattedre c’era tutto e di più ..mi feci sborare dentro il culo…
Wow che stallone vecchio e mandingo !!
Tornai a casa quella sera aperta come poche..ma non mi bastó!!
Chiamai lo sfigatello che quel pomeriggio spompinai bene bene …e mi feci ri scopare il culo perché mi era piaciuto troppo…ma il mio generale era unico …
Quando il giorno dopo tornai a scuola mi chiese di fermarmi dopo le lezioni che aveva qualcosa dirmi…
Dopo scuola quindi mi fermai per sentore le sue parole..
Disse:
risposi
Si noi..mi propose una gangbang ..con sua moglie suo fratello e il suo cane..
Già vere capito bene..il suo cane…
Non so perché ma accettai..anche se non capi bene la Soria del cane..
La sera andai. Casa del generale..bussai e trovai il generale ,la moglie il fratello del generale nudi sul divano…

Entrai e mi spogliai subito..ero nuda..con loro…incomincia a leccare qualsiasi cosa..il generale il fratello..poi mi misi a leccare la figa della signora Maura ..mi premiava la faccia sulla sua figa quasi a non respirare…mentre il generale mi spaccava il culo ancora è ancora…mentre il fratello prese il cane e mi disse io acconsenziente lo leccai…non era buono ma eccitante..poi preso in bocca il cazzo finto che aveva Maura e lo piantai nel culo del fratello…un orgia di maialate…il generale intanto continuava a spaccarni il culo e io venivo e rivenivo ancora…ero esausta ma ne volevo ancora…urlai in presa agli orgasmi multipli..ne avrò avuto tipo un a quindicina …poi venne anche Maura che con un orgasmo intenso mi prese per i capelli e mi fa e laccare tutta la sua roba…quando sborro il fratello mi aborro nel culo mentre il generale continuavo a scopare il buco del culo…
Ari sudata e piena di fluidi…anche il cane provo da dietro a scoparmi senza successo..anche se a quel punto avrei voluto…insomma una scopata così non me la rifarò mai più..intanto il mio generale e morto e io sono sposata…ho un figlio..ed un cane