Zio e suoi amici 2

Zio e suoi amici 2


Ci ho pensato tutta la notte , e vedere Mio Zio ridotto male , mi faceva stare male , sono salita da lui , dormiva e mi sono accucciata al suo fianco ,Quando si è svegliato mi ha accarezzata e lo baciato e gli ho detto Amore ci vado io a pagare il tuo debito , Ma tu sei matta , No tu no , sei mia ,ad una condizione che quando vado tu sarai con me ,Passati 20 giorni organizza incontro ,andiamo in hotel mi fa togliere le mutandine ,e gonna corta e camicietta scollata ,mi sento< una collegiale mancavano i calzettoni , arriva il tipo , siamo al bar del hotel si avvicina e mi guarda ,e gli dice , A bè vedo che sei stato di parola , questa è superiore al debito , ti faccio un regalo per la prossima partita , saliamo in camera ,appoggio la borsa e lascio il cell acceso su video collegata con mio zio , sentiva tutto ,Il tipo era grosso e un po’ grasso , aveva peli sul petto camicia aperta e un catena d’ oro ,mi spoglio nuda e mi stendo sul letto , cerco di stare calma , ma si vede che tremo ,esce dal bagno e guardandomi fa un fischio , non ha un gran cazzo ,non vedo ora che finisce tutto ,finisce di spogliarsi completamente e lo vedo armeggiare poi sniffa , si siede sul letto e poi si stende , io mi avvicino al suo inguine come mi aveva detto Mio Zio , non lo dovevo baciare con la lingua , ma dovevo cercare di farlo godere prima possibile ,e mi metto a lavorare con la lingua sul cazzo mezzo moscio , succhio e le sue mani rozze , che mi rovistano in mezzo alle coscie , ha ansimare forte , vedo che il cazzo si allungava e singrossava , una bella sberla ,passavo la lingua lungo asta ,e lui allora mi chiede salire sopra e cavalcare il cazzo , mi bagno bene con la saliva , e agguanto asta e piano piano lo faccio entrare , faccio un po0 fatica , ma non mi fa male , poi scendo e salgo , le sue mani sulle mie chiappe che mi sculacciava dandomi il ritmo , cercavo di essere concentrata ,e le sue mani correvano sui seni strizzava e mi diceva che ero brava , puttanella cosi scendi e sali , ti piace il mio cazzo e troiaaaaa siiiiii , mi muovevo su e giu e delle volte scivolavo sul suo inguine che sento salire il piacereeeeeee e allora con lamano mi accarezzo il clitoride e struscio e spingooooooo gli dico porco dai spingilo dentro e lui acconsente che godooooo tremo e sussulto , mi gira e mi fa mettere a pecorina e mi scopa da dietro , la coca aveva ritardato e continuava a fottermi il cazzo era duro ,e mi scava dentro ,sento la sua manona che mi accarezza la fica , spingo con il bacino verso di lui ,e lui accellera e lo sento che si fa grosso ,e mi schiaccia col peso sul letto .e lo sento urlare che sta godendoooooo lo sperma mi cola ,Mi rimane sopra il suo sudore sulla mia schiena , cerco di svincolargli da sotto ,e mi fa uscire , Una sculacciata sul culetto e mi fa complimenti , mi chiede quanto prendo , Lo guardo e gli dico , ho pagato il debito , decido io con chi e quando , mi sono alzata e sono andata in bagno , poi mi sono rivestita e lui mi guardava ,. Vorra dire se riperde chiedero’ avere te di nuovo come pagamento . vedremo caro , ti saluto e sono uscita , scendo al bar ,e mio zio con la testa in bassa mi chiedeva scusa , Cerca di non perdere ,e siamo andati a casa , prima di arrivare mi ha portata in boschetto e mi ha detto Dai fammela annusare mi eccita odore dello sperma nella fica , e ho aperto< le coscie la sua lingua mi ha pulita tutta ,e poi mi ha scopata sul cofano e mi diceva , Ti ha scopata come scopo io ? Dai COme ti ha messa , mi eccita , e sentivo , che si faceva veramente duro e piu’ raccontavo e piu’ il porco mi scopava da duro e da porco ,e mi ha fatto venire per seconda volta , Credo che sono fatta per fare la puttana ,e che Mio zio ha solo aperto una porta ,

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.