Zia Sofia

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Zia Sofia

Spread the love

Vivo solo con mia madre , mio padre si è fatto un altra famiglia e vive all’ estero .Quando mamma lavora e fa il turno di notte all’ ospedale viene a tenermi compagnia Zia Sofia , che amica del cuore di mamma , sono anni che la conosco da bambino la chiamo Zia ,Io adesso ho 17 anni ,e ho fatto lo sviluppo alto 180 spalle larghe , e fisico asciutto e riccio e scuro e dotato , ho un cazzo che supera i 21 cm cappella grossa ,mi masturbo due volte al giorno .non ho ancora la ragazza .ma una mi piace , sta nella classe vicino alla mia e quando la incontro divento rosso e scappo ,sono timido ,E’ successo che sono diventato uomo sverginato ,la settimana scorsa . mia madre aveva il turno di notte , e io ero casa solo , avevo fatto la doccia e nudo davanti al pc , mi stavo facendo una ricca sega, sdraiato sul divano , quando di colpo si aperta la porta ,e entrata Zia Sofia resto bloccato col cazzo in mano e balbetto , lei mi guarda e si fa una risata , Beccato con arnese in mano , devo dire che per la tua età stai messo più che bene , se li avessi trovati cosi grossi in passato chi li avrebbe lasciati ,e ho cercato di coprirmi poi sono andato a mettermi qualcosa , avevo dimenticato . che veniva , abbiamo parlato del più’ del meno cenato e mi sono messo a fare delle ricerche per la scuola , Zia era andata a letto , e da piccolo che dormo con lei , da sola non vuole stare nel lettone , spento tutto vado in camera cerco di fare piano e mi infilo sotto le coperte , alzo e vedo che indossava solo un babydoll corto ,avevo lo slip e la maglietta ,piano alzando il lenzuolo cercavo di spiare era ancora una bella donna di 45 anni , soda e ben curata , aveva avuto degli uomini ma nessuno è durato tanto ,si è girata e mi apparsa la visione del culo , tondo e sodo e a mandolino , mi sono girato piano e avvicinato da dietro , ero eccitato lo appoggiato ,cercavo di far finta di dormire ,fermo il cuore mi batteva forte ,che lei spinto il culo verso di me , muovendolo , ho allungato la mano e lo accarezzata sulle chiappe ,poi mi sono infilato tra le cosce e le aperte e con le dita ho accarezzato la fica su e giù ,poi di colpo la sua mano mi ha afferrato il cazzo , si è girata e mi ha detto, porcellino , hai voglia ? Siiii Zia tanta lo sento sei duro come i sassi , spogliati e anche lei si è tolta tutto , poi mi ha detto accarezzami il seno ,e strizzami forte i capezzoli dolore e piacere , voglio un maschio che mi prenda forte e che mi tratta da troia hai capito ? io sono la tua puttana e tu sei il mio padrone , tirami i capelli e sculacciami costringimi a farti quello che ti piace e se ti dico di no castigami capito ? sono la tua schiava e faccio tutto quello che vuoi ,mi sono accaldato e super eccitato e cosi lo presa per i capelli dai Cagna succhiami ilo cazzo e lo spinta sotto , poi con le mani le stingevo forte i seni strapazzavo e li stingevo poi le mordevo i capezzoli lei urlava e mi diceva siiiiii cosiiiii sono la tua puttana ,le spingevo il cazzo in gola da soffocarla , e poi le ho detto toccati fammi vedere come ti ecciti masturbandoti e quando lei , ha detto no . lo schiaffeggiata sulle guance ,e si stesa ha aperto le gambe e ha iniziato con le dita su e giù ,mi sono avvicinato e ho infilato la lingua ,e li ha iniziato a tremare e mugolare e ansimare le mie mani sulle sue spingevano l’ hanno fatta godere orgasmo forte e sussultorio ,le mani erano bagnate di un vischiosità ,lo girata tirata su e messa a pecorina e ho infilato il cazzo scivolato dentro ,la tenevo per le spalle le davo colpi di cazzo forte le carni facevano rumore quando si toccavano Ti piace troiaaaaa cosiiiiii è tutto dentroooooo lo senti cagnaaaaa e lei mi diceva continua sono tuaaa quando hai voglia basta che mi prendi e sono tua dammelooooo porcoooo che cazzone che hai lo sento in pancia poi mi sono sdraiato per non sburrare e lo fatta salire , sculacciandola da dietro si e impalata sul cazzo e cavalcava le stingevo e le schiaffeggiavo le tette , si sfrega sul mio inguine e ho capito che voleva godere ancora ,quando è stata pronta mi ha baciato per non far sentire urlo di godimento tremando tutta e crollata su di me che sono scoppiato e ho schizzato .abbiamo parlato e mi ha raccontato le sue vicende e perché gode se la sbattono forte , perché il suo più’ grande amore , aveva abituata a fare il sesso forte e violento ,scopiamo tre volte a settimana ne facciamo tre per volta , ma sono più che soddisfatto . non mi masturbo più ….ha portato dei falli finti che gli infilo legandola a letto .e la faccio godere .

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.