Voglia in lockdown

Voglia in lockdown

>>>>GODI ORA AL TELEFONO CON UN PARTNER OCCASIONALE -CHIAMA IL 899.005.022<<<<<

Due anni fa, ebbene sì, iniziò in piena pandemia la mia storia in famiglia, quando la voglia era talmente troppa da offuscarmi la mente e lasciarmi andare ai miei istinti
Sono Miriam, oggi ho 18 anni
In lockdown ero una sedicenne molto attiva in ambito sessuale
Ho sempre amato il sesso fin da piccola
Vivo con mia mamma, Silvia,47 anni, separata e mio fratello Davide, che ai tempi aveva 17 anni, c’è un anno di differenza tra noi e come la maggior parte dei fratelli non andiamo tanto d’accordo, almeno fino ad allora
All’inizio la pandemia è una pacchia, ma con il passare dei giorni cominciai ad accusare il colpo, sentivo il bisogno di uscire e farmi una bella scopata, sognavo cazzi di continuo,mi toccavo sempre, specialmente la notte, quando il desiderio di essere montata forte si faceva sentire di più
La maggior parte del tempo lo passavo su internet
Di solito in tarda notte, andavo sul forum gestito da mio fratello,dove c’erano molti amici in comune e parlavamo del più e del meno in chat
Una notte, verso le 3, sentivo gemere mia mamma dalla sua stanza, lei aveva alcuni dildo e probabilmente ne stava usando qualcuno
Eccitata e stupita allo stesso tempo per i suoi gemiti forte,chiesi nella chat privata a mio fratello se stesse udendo quei versi
Davide rispose, altroché se sento
Io con una risata di risposta invio il messaggio
Trascorse qualche minuto e Davide mi scrive di nuovo, questa volta sul telefono, dicendo, non so come,mi vergogno un po’ anche,ma mi sta eccitando, sarà che stiamo chiusi in casa da una vita…
Restai un attimo spiazzata,ma era quello che stavo provando anche io
Così rispondo al messaggio, sai che sta facendo lo stesso effetto anche a me, cavolo, quasi quasi dopo le frego il suo giocattolo, scrissi con emoticons che strizza l’occhio
Lui dopo poco scrisse,io ho anche svuotato le palle,ma sto esattamente come prima, forse di più…
Come stai??
Non lo immagini?? Disse
Si, speravo in una foto, scrissi io sempre più arrapata e bagnata
Qualche minuto e arriva una foto,il suo cazzo in piena erezione,bello venoso,mi scombussolò tutta,non credevo che lo facesse,ma fu bellissimo
Io allora apro le gambe e scatto una foto dove si evidenzia le mutandine zuppe di umori
Siamo messi male noi due eh?! Disse lui
Io allora, spinta dalla voglia di farmi sbattere, avendo perso ogni tipo di inibizioni e vergogna, dissi, perché non vieni qui in camera mia?!
Lui disse,sai cosa hai appena scritto??
Si, ma se a te va,io ho voglia davvero
E mamma?
Starà dormendo,poi chiudo a chiave
Non rispose, ma vidi aprire la porta,lui completamente nudo,chiude a chiave
Io mi spoglio subito e lui mi viene sopra
Sentire finalmente un corpo addosso fu fantastico
Iniziammo a baciarci intensamente, come non avevo baciato nessuno prima
Sentivo gli umori colare tra le cosce e il suo cazzo di marmo che spingeva
Leccami la passera ti prego,ne ho tanta voglia
Lui obbedì e sentire la sua lingua,mmmm , stavo per morire dal piacere
Subito un orgasmo fortissimo e notai che ci sapeva realmente fare ed ero così arrappata che esplosi letteralmente, squirtai a fiumi per la prima volta in vita mia e toccai le nuvole
Ora tocca a me però,ora te lo finisco eh!!
Lo presi in bocca e iniziai a succhiare avidamente e con foga
Mi sborrò in bocca dopo poco e ingoiai tutto e continuo a succhiare perché resta ancora duro,lui mi afferra e mi piega a quattro zampe
Mi viene dietro e mi penetra fino alle palle
Raggiungo un altro orgasmo fortissimo
Lui cominciò a fottermi sempre più forte
Era meravigliosamente bello
Venivo di continuo
Mi sentivo bene e anche molto troia in quel momento, così gli chiedo di sbattermelo nel culo
Me lo sento spaccare e vengo ancora quando la sua mazza è completamente dentro il mio culo
Dopo poco mi viene dentro e ci sdraiammo abbracciati
La mattina presto mi sveglio con lui che mi sta scopando è fu il mio migliore buongiorno
Mi sborrò in bocca ancora e poi disse che era meglio se tornasse in camera sua prima che nostra mamma ci scoprisse
Apre la porta e mia mamma è in piedi fuori
Dovete dirmi qualcosa?
Mio fratello completamente nudo torna in camera e si siede accanto a me entrambi a capo chino dalla vergogna
Sapete che non è ben vista questa cosa? Spero per voi che resterà un segreto
Allora io timidamente dissi,scusa mamma, è colpa mia,non ho resistito,mio fratello disse la stessa cosa
Lei incredibilmente sorrise e disse, basta che resta tra voi
Non sei arrabbiata?
Perché dovrei,se voi siete stati bene e resta un vostro segreto,quale è il problema
Io allora mi alzo e corro da lei e labbaccio
Anche io nuda
Mia mamma solo con le mutandine
Mio fratello da dietro la abbraccia anche lui ed è visibilmente eccitato,il cazzo duro è tra le cosce di mamma che sospira e dice, mamma mia, che bel cazzo hai però, Davide
Allunga la mano da dietro e lo afferra
Madonna come è duro
Visto come ce l’ha grosso? Si è ben dotato
Davide vuo scopare anche la mamma?
Davide rispose si immediatamente e lei tolse le mutandine e si piegò a novanta e mio fratello iniziò a fotterla e iniziò così a urlare letteralmente come una troia
Poi mi fece segno di sdraiarmi davanti a lei e mi allargò le gambe e iniziò a leccarmela
Davide inculami ora
Mentre Davide la inculava noi eravamo a 69 e mi sborrò in bocca
Facemmo una doccia e ricominciammo a scopare, scopavamo più volte al giorno,fu meraviglioso,poi abbiamo smesso quando ricominciammo a uscire,mio fratello vive con la sua ragazza, mia mamma ha un compagno e io cambio spesso partner, ma mi incuriosisce molto anche il compagno di mia mamma anche se piuttosto maturo,mi sa di porco e credo che ci farò qualcosa che ovviamente racconterò e racconterò eventuali sviluppi, spero vi sia piaciuto nonostante i miei errori di scrittura, chiedo venia e fatemi sapere se volete altri miei racconti,un bacio grande a tutti e un pompino virtuale e una leccata alle girls, a presto

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.