Sesso con Mamma

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Sesso con Mamma

Spread the love

io scopo mia mamma io lo vista spesso scopare co uomini diversi io la spiavo e mi segavo la sera scopava con papa un pomeriggio lo vista scpare con 1 amico di famiglia la sera a detto a papa adiamo aletto che ci facciamo 1 chiavata io lo spiata e li mi son segato lei parlava con na amica e parlavano di uomini e mia mamma ai ragione se ce no cazzo io nn o lasso adesso scopo lauro il vicino io no che lei ris al telefono e dice vieni io mi nascondo arriva il vicino si toccano lui si abbassa i pantaloni lei lo pompa e lui ti piace lei si sono na troia io li mi sego e vorrei essere li lei chiavami lui la chiava e la viene in bocca le tutte le mattine in bagno se la lava io come sempre la spio sta volta lascia sochiusa io la vidi che era larga e pelosa lei inizia a toccarsela mi a visto io sono eccitato lei ti piace to visto io apro si lei toccala io la tocco la lecco e poi la pompo lei mettilo nel culo io la sborrai ci rivestimmo e da allora spesso scopiamo

 




2 thoughts on “Sesso con Mamma

    1. mannaggiailcovid

      forse non capisce nulla a causa della quarantena dovuta al covid che ha rintontito tutti, o quasi, comunque è un brutto casino sto covid, non si esce non si va la bar non incontrano gli amici sopratutto le amiche, non si può fare nulla tranne stare a casa a rompersi le palle e grattarsele guardando film erotici in tv o clip porno sul web per farsi del male da soli porcomondo! Io vivo da solo con mia madre e in questo periodo di feste gli ho fatto la festa, si proprio la festa per quei motivi scritti prima, ma la cosa assurda è che a lei è piaciuta al punto da spronarmi a scoparla di più!!!! Mannaggia le donne chi le capisce è bravo, pensavo d’aver fatto il guaio più grande della mia vita, un casino da psichiatria invece tutto perfetto meravigliosamente scivolato senza problemi o strascichi psicologico-sentimentali, solo voglia di sfogare sessualmente i nostri diritti al godimento, provate a mettervi nei mie panni, chiusi in casa per giorni e settimane l’unica donna a disposizione è lei mia madre, 56 anni non male certo non è una fotomodella, un po cicciottella, le cosce con della cellulite ma non troppo, il seno un po cadente ma bello, un culo non sodo come un 18enne ma bello rotondo e liscio, una bella peluria nera e lucida sul pube, una bella acconciatura di capelli per l’occasione lock down tagliati corti per praticità e tinti di nero per nascondere quelli bianchi, tutti sommato la classica milf da film erotico o porno, che ti gira in casa seminuda, che ti punta il culo in faccia, o mostra la figa mentre riposa sul divano, dai oggi e dai domani quando mi ha praticamente messo le chiappe sulla faccia e sentito quel particolare odore di figa che passando per il cervello arriva al cazzo si perde la ragione, l’ho presa e stretta a me, non fece nulla non si mosse, le spingevo il cazzo sul culo, e la palpeggiavo, mugolava qualcosa come dei no non voglio dai lasciami stare, ma non si staccava da me, non la trattenevo e poteva lasciarmi senza problemi, praticamente ci stava e cosi la feci chinare le abbassai le mutande striminzite e le ficcai in fica tutto me stesso, credo che entrambi fossimo in una specie di trans agonistica perchè io la sbattevo e lei mi incitava a non smettere, in quei momenti non pensi a nulla solo a scopare per godere e infatti le venni dentro con 4 fiotti di sperma come non mi succedeva da quando ero ragazzino, cazzo pensai sono ritornato da dove sono venuto e venuto con un orgasmo!

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.