In terrazza con mia sorella piccola

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

In terrazza con mia sorella piccola

Spread the love

In estate prendo sempre il sole in terrazza..facendo impazzire le donne del vicinato con i mie 22cm di membro alcune volte metterlo ben in evidenza quando sul terrazzo vicino insieme a me la mia ex maestasi mette nuda a carmi compagnia e ci tocchiamo intimamente il mio membro moscio arriva i 16,80cm…quindi un bel cazzone..x farla breve io e la Maria la mia vecchia porca maestra 75 anni dopo la masturbazione a distanza siamo passati a scopare nel suo garage quando il marito va a giocare a carte..
Ma veniamo a mia sorella che chiamo luce..nome d’arte…quando veniva Dal mare a stendere io ero sulla strada disinvolto a prendere il sole non avevo Mai provato desiderio x lei anche se una stupenda ragazza di 27 anni..tettona bel culetto..la vignetta non lo vista il motivo lo dirò dopo…
Comunque lei salica in costume a due pezzi favolosa io gli facevo gesti con la testa lei sorrideva e apprezzava un giorno precisamente sabato..le ho detto luce wow che fisico che arsenale..a una 6 misura su un fisico snello vi lascio immaginare il cannolo si era svegliato di brutto e spingeva forte nel costume a panteloncino…lei se ne accorta ma detto fratello ne anche tu Sri messo benissimo ho visto il paradiso…lei continuando…ma detto facciamo uno scambio di favori io si luce..lei ma detto alzati non vorrei FArlo qui sto scambio di favori io ingenuo fesso le ho detto cosa c’ e di male dimmi che ti aiuto luce lei non hai capito un cazzo io son rimasto Ma come sei scurrile sorellina dai alza il culo…siamo entrati nella lavanderia dell’abbaino lei ma detto guarda se tolta il pezzo su non vi dico una latteria polenghi con delle areole enormi e capezzoli come un pollice..non c’e lo fatta più mi son chiuso dentro con lei e o succhiato quel ben di dio x mezzora piu’..dopo luce ha detto ricambio Lucio sdraiati sulla lavatrice io detto fatto mi sfila il costume e a succhiati il mio cannone sbavando a piu’non posso se lo faceva arrivare in gola e succhiava i coglioni in modo divino io con un po di barlume luce ora basta e incesto..basta cosi lei no fratello ne morirà in me e in te…ma io tra un po ti devi sposare con Fabio lei tranquillo continuiamo fai ciò che ti dico…se spogliata del pezzo di sotto il mio cazzo era turgido scolavs di libito lo messa sulla lavatrice e o cominciato a leccargli la fica lei gemeva poi mi le stavo mettendo le dita lei mi blocca subito no Lucio qui e il bello sono vergine al matrimonio vergine ci arrivo sai come’ al sud in alcune famiglie…io allora Luce vieni ti sborro in bocca ora sono un porco…ok ma inculami prima come son rimasto ma non me lo son fatto ripetere due volte o messo a raccogli olive come si dice in Calabria luce le o leccato il buco del culo o messo sapone Marsiglia sulla cappella e ho rotto lo sfintere a mia sorella che piangeva e godeva dal dolore al momento della sborrata lo tirato fuori il cannolo era sporco di umori sangue e cacca ma da distanza di 10-15 cm o inondato la bocca la gola il viso della mia stupenda sorellina…le ho fatto il bidè idem io lo disinfettata con acqua ossigenata ,lei e scesa giu’cpme se niente fosse successo la sera prima della nanna quando tutti dormano entro sempre in camera a fammelo succhiare e leccargli la fica…le scopate avvengono solo in estate con la scusanza del sole in terrazza visto son lungo a sborrare idem lei tosta s venire vuole stantuffata ma il mio cuore se infranto qualche settimana fa quando luce mi ha avvisato che questo durerà fino il suo matrimonio con Fabio poi tutto morirà.
 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.