Ho masturbato mio figlio

Ho masturbato mio figlio

Spread the love

Salve a tutti, soprattutto a tutte le madri che forse capiranno o mi condanneranno per quello che ho fatto. Sono Sabrina 41 anni divorziata e con un figlio di 19 anni.
Voglio raccontare un fatto realmente accaduto un paio di settimane fa, ma prima devo raccontarvi della situazione di mio figlio.
Lui è un ragazzo bellissimo, enorme nel corpo un po’ meno nella mente siccome è autistico e tanto tempo fa aveva pure problemi ormonali che durante gli ultimi anni lo ha portato alle sue attuali dimensioni, come stazza ma anche come attributi sessuali.
Poco tempo fa iniziò ad avere dei forti richiami sessuali, che si manifestavano in potenti erezioni e siccome non venivano risolti, lui diventava sempre più nervoso e aggressivo.
Il dottore mi spiegò che il problema poteva essere risolto in due modi, in modo chimico oppure quello “pratico”.
Ovviamente scelsi la prima soluzione, e la cura funzionava in quanto non aveva più erezioni però dopo un paio di giorni notavo che non era più lo stesso, mio figlio assomigliava più ad uno zombie ed era così per tutto il giorno. Provavo molta pena a vederlo in quello stato e lo volevo come prima, così un giorno decisi di smettere con il trattamento. Di conseguenza tornarono a manifestarsi le sue erezioni e dopo tanti ripensamenti ho deciso di aiutarlo con la soluzione pratica.
Una madre per il proprio figlio farebbe qualsiasi cosa e solo altre madri possono capirlo, e ciò mi aveva portato a compiere una cosa che mai mi sarei aspettata di fare.
Un giorno dopo l’ennesima erezione l’ho aiutato “di mano”, è stata una cosa stranissima, non mi sono mai sentita così in imbarazzo, ma dopo lui stava molto meglio, non solo per il resto della giornata ma per un paio di giorni.
Non mi sentivo in colpa per quello che avevo fatto, perché in fondo avevo aiutato mio figlio, anche dopo aver ripetuto il tutto nei giorni successivi, ed ora lo faccio regolarmente.
Quello che mi preoccupa è che recentemente ho avuto pensieri sessuali diciamo un po’ “sporchi” mentre lo aiutavo e anche dopo, e c’è da dire che le sue abnormi dimensioni non aiutano a riguardo. L’ultima volta due giorni fa oltre al consueto lavoro di mani ho fatto un lavoro…orale…
Ora mi sento in colpa per aver oltrepassato un limite oltre il quale non avrei mai dovuto andare oltre, e certi pensieri continuano a girarmi nella testa.
Secondo voi cosa dovrei fare? Continuare così oppure ritornare alla soluzione di prima?
Quando lo aiuto io lo vedo contento e rilassato, e ovviamente voglio sempre vederlo così.
Ci sono altre madri che hanno avuto a che fare con situazioni del genere?
 

16 thoughts on “Ho masturbato mio figlio

  1. Giuseppe

    Cara sconosciuta,

    sono un uomo e’ per questo non ti posso condannare, in fin dei conti lo hai fatto per pieta’, non vuoi vedere tuo figlio soffrire.
    qualsiasi mamma farebbe del tutto per non vedere il figlio soffrire.
    Non sentirti in colpa.e
    Non sentirti in colpa, anche se a volte il pensiero di andare oltere ti eccita…… lasciati andare, fallo, sono sicuro che tuo figlio ti capira’, in fin dei conti sei una donna che date le circonstanze svegliano in te quella voglio di sesso.

    Tantissimi auguri e un abbraccio,
    Pippo

     
    1. Alberto

      Ciao ti capisco a me succede praticamente con mia figlia la stessa cosa.. mi vergognavo e però sapevo di dargli il piacere che merita ogni donna.. ho iniziato con un ditalino a farla godere ora la lecco più gode più sono felice e eccitatato.. poi mi masturbo con lei…mi piacerebbe farlo fare a.lei ma non voglio andare oltre..

       
  2. spinotto

    mia sorella mi faceva baciare e leccare la sua figa e poi in cambio mi segava.
    Quegli anni furono strani ma eccitantissimi, con lei ho imparato a baciare un femmina ad assaporare ogni parte del corpo, non ne andavo matto ma non sapevo sottrarmi a quella strana goduria, mi diceva: non sarai mica gay vero? No no mi piacciono le femmine ma tu sei particolare non dovrebbe succedere tra noi giusto? Ma lei diceva: ma chette te frega son bella e pulita di piaccio o no? Certo che mi piaci! Allora dai fai il tuo dovere di maschio dedicandomi attenzioni particolari che piacciono anche a te.
    Andammo avanti per circa 4 anni poi tutto svanì nel nulla, oggi tra noi non ci sono problemi, non lo facciamo più ma quando ci ripensiamo ridiamo come matti.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.