Premio all’ asta

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Premio all’ asta

Spread the love

Io ho 18 anni e mio zio ne ha 25 nato quando mia nonna aveva superato i 40 anni ,e vive a casa con noi , perché non è sposato ,e come un fratellone , ci vogliamo bene , mi sfotte perché non ho la ragazza mentre lui ne porta più’ di una , devo cedergli la stanza ,Siamo rimasti soli un fine settimana i miei sono andati a fare un gita e ci hanno lasciati soli , raccomandandosi a mio Zio di tenermi d’ occhio , siamo andati a mangiare la pizza e mi ha fatto bere ,la birra , mi sentivo bene mi girava la testa e cazzeggiavo ,tornando a casa , sbandavo e lui mi teneva stretto per non farmi cadere , arrivati a casa mi ha spogliato e nudo mi ha messo sotto la doccia ,e poi asciugato e con accappatoio mi ha fatto il caffè , la sbronza era bella forte , dicevo tante stronzate , e gli ho confessato che lo amavo , la notte lo guardavo dormire ,e mi segavo pensando a lui nudo su di me , Mi ha guardato e si è messo a ridere allora avevo capito giusto , perché non avevi la ragazza perché ti piace questo ,e ha stretto il pacco nella mano ,bravo e scommetto che sei vergine anche in quel senso vero <? Siiii non sono mai andato con nessuno avevo paura che poi mi sfottevano e lo dicevano a Mamma ,Scommetto mi spiavi quando porto le mie amiche in camera? sono diventato rosso e ho annuito, si è seduto accanto a me .e mi ha abbracciato tranquillo sarà il nostro segreto , puoi stare sicuro che non lo diro’ a nessuno ,e ci siamo abbracciati e mi spinto sul letto e venuto sopra il mio corpo , ci siamo guardati e mi ha detto Vero che sei innamorato di me ? Sii Zio e ci siamo baciati , la sua lingua nella mia bocca mi ha sciolto ,mi sono abbandonato nelle sue mani , lo preso in mano e lo accarezzavo era grosso e duro ,anche doppio , il mio era più’ corto, il suo era scappellato ,sono sceso baciandolo tutto e lo leccato e baciato mi ha detto prendilo in bocca e succhialo ,e lo fatto scivolare , piano piano lo spingeva farmelo ingoiare tutto ,e come prima volta ne ho preso tre quarti , ma poi mi veniva da rigettare , mi ha fatto girare e a 69 mi ha leccato il buchetto mmmmmm mi piaceva , era delicato anche con le dita ,quando ne ha messe due , le faceva roteare per allargarmi bene ,Ti prego non farmi male , mi ha messo a pecorina aperto le chiappe e mi infilava la lingua io mugolova e gemevo come una cagnetta in calore , daiiiii adesso lo voglioooooo scopamiiii e appoggiato la cappella e entrato piano piano io steso sotto e lui che mi bloccava con il suo corpo , entrato tutto lo sentivo nella pancia , poi si è mosso avanti e indietro ,e io da sotto che spingevo il piacere era tanto che ho iniziato a fare come una donna muovendo i fianchi e gemere con la vocina e lui si arrapava ancora di più ha dato colpi di cazzo sempre forti , sfregavo il cazzo sul materasso e sentivo il piacere salire , quando ho schizzato ho urlato siiiiiii vengooooooo che bellooooo dammelo e lui mi ha sborrato dentro sentivo il calore e i flotti uscivano dalla cappella ,siamo rimasti cosi ,ansimando e sentendo i cuori che battevano ,forti , durante la nottata lo abbiamo fatto due volte dove mi ha schizzato in bocca e mi ha fatto schizzare nella sua mano per poi portarla nella mia bocca e pulire e ingoiare anche il mio sperma ,mi ha fatto delle foto nudo mostrando il culetto in tante posizioni , tutto scorreva come eravamo soli mi faceva inginocchiare e gli succhiavo il cazzo e bevevo tutto , oppure avevo la tuta senza mutande e mi chiamava dicendo di dargli una mano in cantina e li come entravamo ci baciavamo e mi girava al muro allargava le gambe e mi inculava alla grande tappandomi la bocca .ero la sua donna e mi chiedeva che dovevo fare tutto quello che mi ordinava ,e non dovevo fare domande , mi voleva far provare tutte le trasgressioni . Una settimana dopo , mi disse domenica pomeriggio andavamo al cinema ,e mi ha detto sai come ti voglio , io in tutta senza nulla sotto e siamo andati arrivati a casa di un signore aveva sui 50 anni , dopo le presentazioni il tizio mi ha detto di spogliarmi e mio zio si avvicinato dicendomi adesso devi fare tutto quello che fai con me anche con questo signore , fallo godere ci ha fatto un grosso regalo , io sono in cucina , non vado via , mi raccomando amore , e mi ha baciato lasciandomi solo , il tizio si è spogliato aveva una pancietta pronunciata e un cazzone , molle , mi ha fatto stendere e sdraiato accanto mi accarezzava da per tutto ho preso il suo cazzo moscio in mano e poi lo slinguazzato mentre mi ficcava le dita nel culo ,e poi mi ha baciato , il suo cazzo era diventato duro , brava la mia bambina vedi come ti vuole , succhialo e leccalo , e io piegato in mezzo alle sue cosce , poi mi ha detto sali sopra e mettilo dentro eccoooo cosiiiii vai su e giu , cosiiii brava piccolaaa tipiace vero ? io siiiiiiii lo sentivo farsi sempre piu’ duro , poi mi ha fatto girare a pecorina e mi ha scopato da dietro ,e poi a gambe aperte venedomi dentro , e io schizzato sulla sua pancia , ci siamo lavati e mio Zio ha preso una busta prima di uscire , ci ha ringraziato dicendoci che ci avrebbe richiamati e in macchina zio mi ha detto che aveva messo le foto in internet asta chi offriva di piu’ mi poteva scopare , ogni settimana ne organizzava una , durante la notte si è infilato nel letto e mi ha scopato facendomi venire e che con quei regali stava progettando una vacanza io e lui da soli e lontano da occhi indiscreti e fare tante belle esperienze
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.