Nel confessionale

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Nel confessionale

Spread the love

Frequento oratorio per giocare a calcio ,e stare con i miei amici 15 anni fisico slanciato troppo alto per la mia età, la domenica obbligatorio tutti a messa ,e poi si va nel piazzale a giocare ,ho fatto tardi arrivo in chiesa , vuota , Padre sebastiano mi vede , il prete piu’ giovane sui 30 anni ,simpatico e gli piace stare con i ragazzi , mi chiede se mi ero confessato ? NO PADRE HO FATTO TARDI , vieni con me che ti confesso io , e mi ha portato nella sua stanza ,pero’ aveva tutto tv ultima generazione impianto stero , e tutto il meglio della tecnologia , ero affascinato ,mi fa mettere in ginocchio davanti a lui elenco i miei peccati e gli racconto delle voglie e dei sogni che faccio quando sto con un mio amico e ci faccio sesso , mi dice che il diavolo si sta impossendo di me ,e che lui farà un sortilegio per scacciarlo dalla mia mente , Adesso vediamo subito ,si alza la veste lunga e sotto è nudo ,mi dice fai quello che ti chiedo cosi posso vedere a che punto è il diavolo in te , Ok PADRE ,mi prende una mano e la porta sul suo menbro e mi chiede cosa provi adesso ?Niente , ,poi mi dice di avvicinarmi al suo membro ,e mi dice bacialo e leccalo come se fosse un gelato e lo assecondo e mi piace e mi eccito , lui vede che mi sto toccando ,Cosa fai ? Mi tocco mi sono eccitato ,hahhahahah bene ci siamo il diavolo si sta manifestando , spogliati resto nudo ,e lui pure , mi accarezza e mi dice di raccontare cosa provo e gli dico che mi piace sento brividi e che vorrei che non smettesse , e lui allora mi dice ora ti bacio e fai quello che faccio io e mi infila la lingua in bocca ero vergine in tutto ,era tutto nuovo e mi piaceva cosi lo abbraccio e lui allora mi passa le mani da per tutto ,il culo è dove si ferma , lo accarezza lo apre, fa per infilare un dito che io sobbalzo , haaaa sei vergine piccolo , ,mi dice adesso devi succhiarmi cosi lo fai deiventare duro e posso entrare dentro di te per scacciare satana e lasciare il mio seme benedetto ,e faccio tutto quello che mi chiede , mi piace mi faccio trasportare , mi abbandono completamente mi lecca mi bacia e poi mette una crema sul mio buchetto ,e poi con le dita lo< spalma dentro il mio cazzo duro , lo sego e mi dice tipiace cosi ? vero ? SIIIII CONTINUI mi stende sul letto mi apre le gambe e mi viene sopra , e appoggia la cappella e spinge , hahahhahah Piano la prego , e spinge forte ,mi blocca sotto dilui e lo ficca dentroooooooo sento dolore si blocca e poi lo muove piano , sento che il piacere sale , muovo il culetto verso di lui , e lui allora inizia a scoparmi , mmmmmmm siiiiii mi piace , mi lecca il collo mi bacia in bocca e sento che accellera e poi mi schizza dentro e io allora mi sego veloce e schizzo nella mia mano . mi pulisce e mi fa raccomandare di non dire a nessuno di queste cose ,e che lo faremo ancora ,vado via di corsa sono contento avevo goduto e mi era piaciuta la cosa .dopo una settimana ero all’ oratorio e Padre Sebastiano mi chiama e mi dice piano che doveva vedermi ma non in chiesa , mi da un biglietto una via e il n e dove dovevo suonare ,alle 15 nel pomeriggio , mi faccio una doccia e mi lavo bene anche dentro ,e vado ,arrivo al n della strada e suono al citofono , una voce mi dice il piano dove devo andare , prendo ascensore ,e esco la porta davanti era socchiusa , mi affaccio e padre Sebastiano mi accoglie , mi fa cenno di parlare piano ,era casa dei suoi che non erano in italia e mi offre da bere , un liquore per prepararmi a combattere il demonio , due bicchierini e la testa mi gira , mi sento euforico , mi porta in camera mi spoglia e mi lega le mani e mi benda , e mi dice tranquillo tu farai quello che ti chiedo vero ? SIIIII faccio tutto ,Avevo voglia di provare il piacere ,SEnto delle voci sono due o tre persone grandi , entrano nella stanza ,e mi toccano , fermo e li lascio fare , le loro mani grandi mi accarezzano , mi strizzano le chiappe ,e i capezzoli ,poi mi lasciano solo , poi sento il respiro di uno si avvicina nudo si stende su di me mi bacia sento la lingua ruvida che entra e aderisco al bacio , è grasso sento< la pancia e la barba ruvida , sento il suo cazzone sulla mia pancia , poi me lo porta alla bocca ,e lo lecco lo succhio e me lo fa scivolare dentro e fuori , mi eccito , me lo prende in bocca e mi succhia gli dico scioglimi le mani ti prego mi fanno male e poi ti voglio abbracciare , e lo fa’ iniziamo a baciarci e mi mette a pecorina sul letto e mi apre le chiappe , inizia a leccarmi il culetto mi fa impazzire , poi mi gira e mi apre le gambe e entra , lo sento dentro ogni tanto mi sega il cazzo duro , ansimo e gemo , poi sento una mano che mi gira la faccia e mi mette un cazzo in bocca , lo succhio , una mano dall'< altro lato che mi fa afferrare un cazzone grosso e lungo ,e che non riesco a succhiarlo tutto lo prendo solo metà. poi quello che mi scopa viene , altro mi incula a pecorina cosi posso succhiare mentre mi scopano e quando quello viene , il cazzone si stende mi dice di salire sopra e infilarmelo , ci baciamo mentre lui spinge la bestai dentro , e li che schizzo senza toccarmi e poi cavalco il suo cazzone talmente sono ecciato che lo prendo bene tutto e lui me lo spinge , e alla fine lo sento che rantola e schizza dentro di me , mi spinge da una parte e esce , ho la sborra che mi cola il culo che dolorante ma sono soddisfatto ho goduto come una cagna , padre sebastiano mi dice che ho fatto felice dei suoi amici ,e che avevano fatto di tutto per scacciarmi il diavolo ,e dopo la doccia sono andato a casa , aspetto la prossima chiamata

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.