Le tenerezze con Roger…

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Le tenerezze con Roger…

Spread the love

Ci sono state anche delle tenerezze,anzi molte tenerezze tra me e Roger…Una volta in camera da letto,ero disteso verso il suo corpo,lo abbracciavo,anche lui mi abbracciava e con le gambe mi avvolgeva,sentivo ogni suo minimo movimento,i suoi muscoli,il suo profumo,le sue mani sul viso e lungo il corpo…Mi prese la testa tra le mani e all’orecchio mi disse:”Alex ,ti voglio un bene enorme,sei sempre disponibie a prenderlo in bocca e anche in culo,così delicato,così sodo…E anche tu a volte ci dai dentro con me,ci amiamo…Però a volte son duro con te,hai un caratterino,e ci scappa qualche castigo un po’ forte,cucchiaio di legno,zoccolo,bacchetta, battipanni o le mie stesse mani che son anche dure oltre che delicate,come adesso che ti accarezzo….E’ il mio modo di amarti,spero sempre di non perderti…Sei speciale,quando manchi,quelle poche volte,mi sembra di essere assente e la casa vuota..Le tue risate,le tue parole,quando canti e anche quando fai i tuoi capriccetti…”…Sentivo dalla voce che era emozionato,si Roger sapeva anche emozionarsi..Commuoversi e piangere di gioia e di amore….Infatti piangeva,io con le mani allontanavo le sue lacrime ….E mentre lo facevo,gli sussurai guardandolo negli occhi:”Roger io ti amo come sei,mi piace stare con te, sentire il tuo odore,pulire il tuo sudore,quando fai l’amore in mille posizioni,anche quando sei severo e ti provoco e ti arrabbi e mi punisci con determinazione,se son 7 son 7,non uno sculaccione per natica in più nè uno in meno,anche con lo zoccolo 7 e 7 con il battipanni 7 per natica, con la bacchetta di salice,di fico o di kiwi mi fai saltellare e son 7…Io ti amo anche quando il male si sente..Poi passa penso…Roger io ti amo come sei, dai adesso sento che lo hai ben dritto, voglio sentirlo dentro,voglio che tu mi cavalchi come un cavallo nella brughiera,dai fammi,fammi…Ti amo….”…Lo baciai,lo provocai,in mano avevo il pene al massimo che pulsava dalla voglia di farmi….Mi girai,Roger prese due ditate di crema al ginepro,o alla menta o altra spezia e mela mise all’ano fin dentro,dove percorreva il suo cazzo..con velocità leggera e forte,alternata come mi piaceva,mentre io emanavo i miei vocalizzi di godimento,le sue mani lungo il mio corpo e le due solite pacche sul sedere,preludio di amoredolore…Sentii la sua calda sborra
dentro e il mio flutto sul suo petto,quando mi girava…LO amo,non posso fare a meno di Roger, e tutto questo è ammirevole per i suoi amici,che ci invidiano….TI AMO

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.