Joseph a cena **** 2

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Joseph a cena **** 2

Spread the love

…Suona il campanello,Roger mi ordina di andar ad aprire,vado,tirandomi in giù la magliettina e toccandomi il cazzo,che si sta alzando,apro,Joseph aveva un pacchetto in mano,mi bacia ed entra ,mi tocca delicatamente le natiche,che alzo verso la sua mano…Roger osserva ridendo e prepara gli aperitivi,tre flut di Rotari,li beviamo incrociando le mani,la mano di Roger è sul buco del culo,mi sta infilando un dito e Joseph mi preme il cazzo nella sua mano..e io accolgo tutto con un :”Si…si…dai.dai fatemi il culo,dai prima di mangiare…Lo voglio tutto…”….Non se lo fanno dire due volte,Roger mi spinge verso Joseph:”Fai te per primo,voglio vederti a cavallo“….Joseph mi prende ai fianchi e china ilmio viso verso la sua patta,la mordicchio finchè gli calo i jeans e plaffete il suo pene turgido sbatte sul mio viso,glielo prendo in bocca e lo succhio,mordicchio e leccoDopo un po’ con ambo le mani mi solleva,mi bacia e mi porta al divano,alla spalliera,mi fa sedere e mi alza le gambe fin sopra le sue spalle,il culo è in vista,dallo specchio mi vedo,e mi eccito ancora di più,sento la punta del suo pene appoggiarsi all’ano,un colpo e un mio “UHHHAUUUUU”…Mi cavalca di brutto,vedo Roger che eccitato osserva,ride e si spoglia,tutto nudo si avvina e mi mette in bocca il suo cazzo,glielo lecco e succhio,mentre il cazzo esce ed entra senza sosta,con una velocità in cavalcataSEnto sperma in bocca e dentro il culoSono esausto,sbattuto ovunque,sudo,ma son dolorantemente feliceRimaniamo un po’ a prendere respiro e poi Joseph mi prese tra le braccia e via alla docciaGirato per insaponarmi,sento le mani accarezzarmi,mi giro è Roger che mi appoggia il suo cazzo all’ano e sotto la doccia mi fa suoPoi una cena ben abbondante e tanti abbracci e carezze……..Apro il pacchetto di Joseph,contiene un paio di pantaloni di fustagno stretti e bassiGli provai ,andavano a pennello,stretti giusti e bassi,sedendomi si vedeva l’inizio dello spacco delle natiche,la mano di Roger scese e m’infilò un dito in culo,mi tirai su dalla sedia e lo baciai mentre la mano spaziava con le sue dita*
 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.