Il suo corpo aveva un odore eccitante

Il suo corpo aveva un odore eccitante

Mi chiamo luca ho 45 anni,vi racconto questa storia che mi è successa quando avevo 18 anni,voglio condividere quello che mi è successo perchè è stato troppo bello e non mi
sono mai dimenticato.
Avevo molti amici e soprattutto durante l’estate nel periodo delle vacanze dalla scuola ci divertivamo a fare nuotate in un laghetto vicino a casa mia.Tra questi miei amici cera un ragazzo mche si chiamava Paolo molto bello occhi verdi fisico prestante con un pacco niente male,non so perchè ogni volta che andavamo a nuotare guardavo sempre li,mi sentivo una senzazione strana e mi batteva il cuore,un giorno decidemmo di tuffarci senza costume,rimasi letteralmente a bocca aperta, aveva un cazzo meraviglioso circa 24 cm,
in evidenza delle vene gonfie che lo solcavano.Nei giorni successivi non facevo altro che masturbarmi pensando a lui.Un giorno per caso ci trovammo a fare un giro in bici solo io e lui,ci mfermammo in una casa abbandonata per riposarci era molto caldo,lui si tolse la maglietta e io fui invaso da un suo odore della pelle particolare mi venne duro subito,lui lo noto e senza dire nulla si avvicino e mi tocco non capii più nulla, mi trovai completamente nudo e perso sul suo corpo. Iniziai a succhiare qul cazzo meraviglioso e lui con un gemito mi riempi la bocca di una calda e saporita sborra,meraviglioso la sentii scorrere nella mia gola.Fu una senzazione unica,eravamo tutti e due sudati e il suo corpo emanava un odore eccitante,mi chiese se volevo venire nel suo culo ed io accettai,con fatica riuscii ad entrare in quel piccolo buco lui gemeva ed io con colpi sicuri stavo venendo. Da quella volta lo abbiamo fatto molte volte con la promessa che avremmo smesso, ma ogni volta che ci incontravamo non potevamo resistere.Non lo mai dimenticato.

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *