Il secondo autista camion di Papà

Il secondo autista camion di Papà

Spread the love

Abbiamo un impresa di trasporti , 5 camion con rimorchio , facciamo viaggi sia in Italia che all’estero ,ho 18 anni , accompagno come secondo pilota ho preso da poco la patente , il piu’ giovane degli autisti Giovanni 35 anni siciliano , 175 moro magro ,e simpatico ,fidanzato ,ma gli piace divertirsi ,partiamo dobbiamo arrivare a bologna scaricare e poi dormiamo e la mattina alle 8 ricarichiamo per il viaggio di ritorno , mi racconta di tutte le puttane che ha incontrato ,e che per il suo cazzone grosso gli facevano lo sconto ..arriviamo in fiera e scarichiamo , poi andiamo a mangiare e mi porta in posto dove vanno tutti i camionisti ,mi presenta un sacco di loro ,devo dire che bevono vino e liquori ,poi mi lascia con 3 autisti e lui dice che deve vedere una sua amica , si parla si scherza si ride , poi il piu’ anziano va a dormire e rimango con i due uno 40 anni e altro giovane di 30 anni rumeno parliamo e beviamo un altro bicchierino che altro se ne va e rimango col rumeno che mi invita ad aspettare Giovanni sul suo mezzo entriamo sul camion mi sto per sedere davanti che il ragazzo mi dice vieni qui in cuccetta che c’e posto per due , e io mi giro e mi riggiro , il ragazzo dietro che si appoggia a me e mi fa sentire il cazzo duro dai pantaloni , oddio non so che fare , la cosa mi eccita , lui me lo strofina piano , e io lo assecondo , poi sento la sua mano , che s infila sotto la maglia e mi accarezza il capezzolo che diventa duro , spingo il culo verso di lui , che mi accarezza e mi slaccia la cinta dei pantaloni , poi mi giro e ci troviamo faccia a faccia , ci guardiamo e lui si avvicina e mi bacia , lo abbraccio e lo tiro a me , sale sopra e apro le gambe e sento il suo cazzone in mezzo alle coscie duro che spinge ,mmmmmm mi fa sentire donna . mi bacia mi lecca il collo i capezzoli mi tasta le chiappe e me le allarga e infila le dita , sto impazzendo ansimo ,e godo ,mi toglie i pantaloni e lo slip mi lecca il culo ,e poi appoggia il cazzo e mi scopa , avevamo messo la tendina ,godevo come una scrofa , incitavo a scoparmi duro e darmelo tutto era bello grosso , ma ne avevo preso di belli grossi anche da due di colore , mi avevano aperto bene ,poi a pecorina e li mentre affondava mi ha segato che siamo venuti insieme ,stanchi ci siamo addormentati ,erano le 4 che il cell ha squillato era Giovanni era tornato e mi chiedeva dove era , stava in giro per il piazzale , ho fatto piano mi sono rivestito ,e sono sceso , mi stavo infilando i pantaloni non me ne sono accorto , era dietro di me ,mi aveva visto e aveva capito , ma non si è fatto vedere , si è spostato poi ci siamo incontrati tutto bene , mi ha chiesto che avevo fatto e gli ho detto , che un autista mi aveva invitato ad aspettarlo sul suo mezzo , siamo saliti e ci siamo sistemati si è spogliato e rimasto in mutande , e io lo stesso ho chiuso la tenda e mi ha iniziato a raccontare la sua scopata della serata , era cosi , aveva le tette grosse , e lo messa cosi , che si è eccitato ,e girato verso di me di fianco me lo ha appoggiato , cazzo era vero era un braccio doppio e duro e grosso ,ci credo che le puttane ci andavano a nozze ,poi ho spostato la mano e cosi lo toccato ,e lui melo spingeva , poi mi ha detto , Guarda che ho capito che stavi facendo sul camion , e tirato giu lo slip ha mostrato la bestia , era cosi anche il suo ? Noooo piu'< piccolo , hahahha ma tu mi spacchi il culo , ,Noo tranquillo I maschietti che lo hanno preso , hanno detto che fa male solo inizio ma poi godono ,e mi ha spinto la testa sul cazzne lo leccavo e lo baciavo quando mi sono sentito pronto , lui era stesso e io mi ci sono seduto sopra , e piano piano scendevo , a tratti lo preso tutto ero bagnato da prima , che ha iniziato da sotto a scoparmi e dirmi ti piace Puttanella vero ? Siiiiii dammeloooooo sfondamiiiiii sono la tua troia , fammi impazzire , sei bella aperta ne hai presi di cazzo e piccola ? SIiiii tanti e mi chiese chi fosse stato il primo , mentre scendevo e salivo e godevo , gli raccontai che il primo autista di mio padre , che mi inculo’ a 14 anni in officina facendomi vedere un filmetto porno ,e fu li Giovanni si eccitato di piu’ mi dato due colpi secchi e schizzo dentro e io me ne venni senza toccarmi schizzando sulla sua pancia , Sono andato a casa sua spesso a farmi sbattere ,e adesso quando andiamo per lavoro , prima vado nei bagni delle piazzole di sosta faccio la troia e poi lui mi aspetta e vuole sapere tutti i particolari e mi sbatte alla grande …..
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.