Il corteo della manifestazione

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Il corteo della manifestazione

Spread the love

Dobbiamo partire per andare a Roma a fare la manifestazione dei giovani , saliamo sul autobus e vado a mettermi in fondo ultimi sedili ,e affianco a me si siede un ragazzo capelli lunghi , camicia larga e pantaloni calati ,e scarpe senza lacci ,magro alto ,saluto e partiamo , a metà viaggio parliamo dell’ università , tu che fai , e scopriamo che siamo nella stessa sezione , scienze politiche , mi dice svegliami quando siamo a Roma , io vorrei dormire e si accomoda mettendosi il giubbotto come coperta ,e la testa girata verso di me ,e piano piano si appoggia sulla mia spalla , lo guardavo e devo dire tolta la barba , e rimesso in sesto non era brutto anzi , aveva belle mani curate ,e mi stava anche simpatico bella bocca e dei denti curati ,passata mezzora si gira e me lo trovo tutto addosso piegato , il giubbotto era di traverso e vedo i pantaloni aveva la cerniera aperta e non portava le mutande e aveva il cazzo di lato semi eccitato , era grosso doppio e lungo ,mi stavo eccitando ,e fissavo quel bastone, che diventava sempre piu’ duro e grosso ,Avevo una voglia di toccarlo , lui dormiva profondamente e cosi ho allungato la mano per prendere il giubbotto ,e ho infilato piano le dita e lo accarezzato ,il cazzo si muoveva ,cosi coperto nessuno poteva vedere ,e ho messo la mano e lo afferrato e lo segavo piano , Mamma era bello , come volevo essere da un altra parte e succhiarlo e prenderlo tutto dentro , la mano scivolava era caldo e sentivo il umore usciva dalla cappella avevo il cazzo duro che mi faceva male stretto nel pantalone , sento che la sua mano ,sopra la mia ,e me la stringeva , per farmi capire che gli piaceva ,con altra mano dietro la testa , mi spingeva e mi portavo verso il basso , mi guardo in giro e eravamo soli in fondo , e sono sceso e lui mi ha coperto con il giubbotto e lo cacciato dal pantalone era un cazzone da sballo , lo leccato e ingoiato fino alla radice , lui da sotto spingeva per farmelo prendere tutto ,e ho sentito un liquido caldo dentro la bocca che ho ingoiato un po acre ,e poi sono tornato fuori ero rosso accaldato e tremavo , lui faceva finta di dormire , Io dicevo quando arriviamo a Roma questo mi sfancula tanto ormai aveva sborrato e farà finta di non conoscermi , Arriviamo lo chiamo lo sveglio e gli dico Alex siamo arrivati a Roma come se non fosse successo niente , mi ha sorriso grazie poi si aggiustato il pantalone e siamo scesi andati al bar , abbiamo bevuto e lui chiacchierava con altri ragazzi amici suoi ,e mi aveva presentato ,e ci siamo avviati per la manifestazione , ci stava la polizia si prevedevano casini ,ci avevano pagati per manifestare i sindacati avevano messo a disposizione i mezzi e soldi ,ha chiesto a che ora era stabilito il ritorno e mi ha preso per mano e mi ha detto andiamo via ,lo seguito intorno dove avevano parcheggiato autobus ha cercato un B/B trovato mi ha detto dividiamo dammi un documento e ha preso una stanza siamo saliti e come ha chiuso la porta , mi ha abbracciato e sbattuto alla porta e mi ha infilato la lingua in bocca e le mani sul culo ,e io ero eccitato , ci siamo spogliati e sul letto , mi ha detto tu sei mia donna ,e ha iniziato a leccarmi i capezzoli e poi sceso si è girato su di me a 69 ci siamo succhiati e leccati a vicenda dandoci il massimo piacere la sua lingua nel solco e mi bagnava il buchetto infilando le dita e cercava di aprirlo ,e io ansimavo e gemevo come una cagna vogliosa ,Puttana ne ha presi di cazzi questo buchetto vero ? Siiii Chi è stato il primo dimmelo , Mio cugino a 14 anni durante estate giocavano struscia oggi struscia domani che ci eccitavamo alla fine mi ha inculato e io ero la sua troietta quando aveva voglia lui chiamava e io correvo ,Mmmmmmmm mi stai facendo eccitare di brutto , hai mai preso due o tre cazzi insieme ? Gli raccontai una sera sulla spiaggia avevamo bevuto si ballava mio cugino con due suoi amici tornando a casa mi hanno portato in campo e li mi hanno inculato prima insieme poi e poi uno alla volta ,avevo goduto due volte senza toccarmi ,e mi ha aperto le gambe e mi ha messo il cazzo dentro cosi ti hanno scopato ? e te lo ficcavano tutto e io siiiiiiiii bravo cosiiiiiii dammelo tutto fammelo sentire , avevo capito che eri gay da come mi hai guardato , e ti sei seduto apposta vicino vero volevi scoparmi dimmelo , Siiiiiii cagnaaaaa mi sei piaciuta subito ,e adesso ti voglio e giu colpi di cazzo da farmi sborrare senza toccarmi e tutto il giorno abbiamo scopato in tutte le posizioni e siamo tornati per ripartire abbiamo dormito lungo il viaggio , e adesso ci siamo messi insieme ,sono due mesi , lui è geloso e a me piace istigarlo perché poi mi incula alla grande …

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.