Dopo il lavoro ci vuole la festa

Dopo il lavoro ci vuole la festa

Spread the love

E’ venerdi tra un po stacco e corro a casa ,ho voglia di tanto cazzo e grosso devo scaricarmi ,fatto doccia e doccino interno , rasato le chiappe ,messo il perizoma ,Stasera mi butto in disco e entro in darck esco quando devono chiudere . il citofono oddio chi è , apro mi metto un asciugamano intorno alla vita ,NOOOOO Giulio collega d’ ufficio ,Ciao scusami ma stavo per andare in doccia , Ti presento Luca mio cugino , 20 anni spalle larghe , moro , occhi verdi ,una bocca da sturbo ,Mi devi fare un grosso favore , lo devi ospitare fino a Lunedi poi parte Sardoooooo weeeee , la mente + corsa ai cazzi sardi che ho succhiato e oltre , Tutti grossi duri e lunghi a venire ,Lo sai che ho una camera sola ,ci arrangiamo va be’ addio serata cazzuta , mi dice dai vestiti che andiamo insieme a mangiare una pizza e poi vi lascio , andiamo mangiamo la pizza chiacchieriamo e scopro tante cose affini , e lo sguardo era rivolto sempre a me , grandi sorrisi , due giri di amaro e limoncello e ci avviamo a casa mia , saliamo seduti sul divano , giulio che chiedeva di persone del paese ,e parla di un prete che ci provava con tutti i ragazzi sarà che abbiamo bevuto ancora che ha raccontato andava a farsi fare i bocchini dal prete , era bravo e pagava ,e cosi tutti i ragazzi del paese .anche il cuginetto confessa che era caduto nelle grinfie di Don Paolo e dice che se non lo avevi grosso non ti calcolava , seeeeeee mo vuoi dire che voi due state messi bene ? Giro di birra e si alzano davanti a me seduto sul divano , aprono la patta e cacciano le bestie , wouahhhhh penzolavano ma due belle mazze , ho allungato le mani e li ho toccati tutti e due , loro fermi mi lasciavano fare ,e poi si sono alzati ,e mi sono inginocchiato , li ho presi in bocca , mmmmmmmm tremavo dalla paura e dalla eccitazione , Giulio mentre mi spinge il cazzo in gola mi dice ,Avevo capito che ti piace il cazzo , mi guardi strano ,e poi hai quel culo bello tondo alto ,che mi ero promesso che lo sfondavo , si spogliano e io anche andiamo in camera il ragazzo steso affianco al cugino e io in mezzo a succhiare , poi allunga la mano e accarezza il corpo del cugino che gli avvicina la faccia e si baciano , allora mi allungo e li bacio anche io poi prendo la mano del ragazzo e la metto sui nostri cazzi e li masturba , poi scende a succhiarci , mi sono messo la crema e ho cavalcato il cazzone del ragazzo . lo fatto sparire dentro di me , salivo e scendevo lui da sotto mi assecondava , Dava colpi forte che ho sentito il piacere salire , e ho accellerato fino a che ho schizzato sulla pancia , il ragazzo con le dita la raccoglieva e me le passava in bocca per farmela ingoiare poi mi ha detto di leccarla e di baciarlo e cosi ho fatto , mi succhiato la lingua , poi mi sono messo da parte e loro si sono uniti , uno sopra altro abbracciati strtti e cazzi in mezzo alle coscie , baci appassionati Giulio ha aperto le gambe al ragazzo e lo ha leccato bene e poi entrato dentroooo .devo dire che il tipo sapeva il fatto suo scivolato dentro , si sono scopati per un po’ poi mi sono avvicinato a succhiare il cazzo del ragazzo che sballotava e credo che siano venuti insieme , la sborra in bocca mia era tanta , lo ingoiata , ci siamo rinfrescati e dopo aver bevuto e chiacchierato un po’ abbiamo ripreso ,e cosi tutta la notte …. un fine settimana da urlo …..
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.