Amante xxxl

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Amante xxxl

Spread the love

Eccomi per la serata alla ricerca del sesso , Sono giovane ho 28 anni alto bello curato e depilato fissato per i veri maschi e superdotati , sto andando in una piazzola di sosta pantaloni aderenti e maglietta stretta culo in evidenza sto girando sul piazzale macchine che girano si avvicina uno abbassa il finestrino , ciao cosa cerchi ‘? Lo guardo sui 40 ben piazzato e si tocca il pacco come stai messo ? Io voglio un cazzone grande e resistente da farmi urlare , Caccia la bestia e mi mostra un cazzone doppio e grande semi eccitato Questo ti va bene ? salgo e lo accarezzo per essere il primo mi va bene , Dove andiamo mi chiede lui ? Ti porto in posto isolato dove possiamo stare tranquillo gli indico la strada e tengo stretto il cazzone, eccoci arrivati Dentro o fuori ? abbassa il sedile e mi spinge la testa a succhiargli il cazzo , cerca di farmelo ingoiare , trema quando la mia bocca lo fa scivolare tutto e gli tocco i peli del inguine . la sua mano e sul culo e mi accarezza il solco e mi sculaccia le chiappe , mi blocca la testa e mi sputa in bocca e mi ordina di ingoiare , usciamo fa caldo appoggiato sul cofano pantaloni calati e io in ginocchio mi tiene per i capelli dandomi il ritmo col piede spinge sotto il mio culo , poi mi alza e mi bacia con forza stringendomi il culo e tirandomi verso di lui e dicendomi che bella troia che sei adesso ti sfondo tutta ho capito che ti piace . e mi piega sul cofano mi abbassa i pantaloni e mi allarga le gambe si abbassa e mi apre le chiappe e sputa sul buco e poi infila le dita roteando dentro .cercando di farmi bagnare ,con i piedi mi scansa le gambe e mi piega e appoggia il cazzo e lo strofina su e giù lo sento mi sono eccitato e spingo in fuori lo voglio tremo e mi lecca il collo e le spalle mi morde e poi urlo sbattimi porco lo voglio , sfondami e tutto tuo il mio culetto e mi tira i capelli afferra il cazzo con una mano e lo spinge lo sento che si fa strada slabbra ma eccolo tutto mi blocca i fianchi e inizia la danza tre colpi di seguito e poi si ferma io tremo ho il cazzo duro ,continua per un po’ poi mi alza la gamba e tocca per sentire come entra dentro e mi sculaccia Puttana sei come una fica tutta bagnata senti come scivola qui ne potrebbe entrare un altro vero ? Siiiiii tutto quello che vuoi sbattimi forte lo voglio dammelo e mi sfonda urlo e mi agito mi strizza i capezzoli dolore e piacere ,cerco di levarlo mi stringe e mi morde il collo e mi dice Ferma cagna e da due colpi decisi e mi schizza nel ventre , lo sento il caldo e vengo anche io ansimando e gemendo .rimaniamo cosi per un po’ poi si alza e prende uno straccio e si pulisce vede che è pulito e mi fa i complimenti , Poi mi chiede la misura del cazzo piu’ grosso che ho preso e gli racconto delle mie esperienze con arabi e Uomini del nord europa che sono super dotati , ho paura dei neri ma mi piacerebbe , provare , e poi ho desiderato fare una doppia ma non ci sono riuscito a prenderli insieme . ci scambiamo i numeri ,e mi riaccompagna al parcheggio ho il liquido che mi cola e vado ai bagni per pulirmi , scendo entro e mi libero esco e vado a lavarmi le mani che vedo un uomo grande e grosso e straniero che piscia all’ orinatoio e mi avvicino ha un cazzo grosso e lungo come un polso e lo sgrulla , si gira e mi guarda e sorride mostrandolo in tutta la sua bellezza una cappella grossa mi avvicino e lo accarezzo e lui mi mette una mano sul culo stringendolo ,Piace mio cazzo ? Faccio si con la testa e mi dice Andiamo su mio camion seguimi e esce il cuore mi batte ma vado , vedo dove sale e dopo mi avvivino e apro e salgo , lui si era spogliato completamente e sdraiato nel lettino le tendine erano chiuse la lucina era accesa e mi dice spogliati mi denudo e poi passo dietro inizio a leccarlo e succhiarlo e faccio fatica a prenderlo tutto solo metà , la sua mano che mi tasta il culo e mi infila le dita e le muove dentro e fuori mi bagno mugolo ansimando e muovendomi per il piacere che provo mi tira e mi chiede di leccare il corpo e salgo lecco i capezzoli e poi mi fa sdraiare su di lui metto il suo cazzone tra le gambe e mi afferra il viso e mi infila la lingua in bocca mi abbraccia mi stringe e poi mi fa passare sotto e mi bacia il corpo e mi allarga le gambe e le apre e mi lecca sotto il solco e umette saliva , poi si mette sotto e mi dice di salirgli sopra e infilarmi il cazzone dentro piano piano e scendere e cosi faccio nonostante che sbrodolo faccio fatica a infilarlo tutto inizio a muovermi sopra e piano piano ci riesco le sue mani sui miei fianchi e mi da il ritmo su e giu godo come una cagna mi sbatto lo incito me lo spinge da sotto e mi fa mancare il respiro poi riesce a girarmi e mi allarga le gambe e mi sbatte colpi forti urlo e piango e lui continua pesa tanto sopra di me e mi bacia con forza e mi eccito il suo movimento che mi fa raggiungere orgasmo e eslodo lo stringo a me e gli dico spaccami il culo dammelo tutto sfondami sono tuo e lo sento che inizia a tremare e poi schizza dentro , mi asciugo e mi dice se mi è piaciuto le gambe mi facevano male e il culo era dolorante gli lascio il n dicendo che la prossima volta che tornava ci potevamo rivedere e se portava un amico cosi ci divertivamo , scendo e torno a casa , una doccia e ripensando ai cazzoni mi sono di nuovo eccitato che mi sono masturbato .Adesso aspetto che mi chiamano per fare un orgia .

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

One thought on “Amante xxxl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.