Alla fine ho scelto 4

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Alla fine ho scelto 4

Spread the love

Il pomeriggio dopo ero da questo Fabio, suonai e mi si presento un ragazzo biondo capelli lunghi fin dopo le spalle, avevo un viso che non mi piacque, era frà il malizioso ed il perverso
“Buongiorno Fabio io sono Ivano, l’amico del fratello di Ornella”
“Ohh ciao sei puntuale bravo, senti che ne diresti” ti truccassi e vestissi da femmina come il tuo amico?”
“Non ti pare di correre troppo?”
“Allora sei venuto a fare?”
“Ornella mi ha detto che sei sempre solo”
“Ohhh bè mi piace anche stare solo, mi concentro nei miei pensieri e scrivo racconti erotici”
“Di che genere?”
“Bè gay e trans”
“Interessante potrei leggerne qualcuno?”
“Ohh si certo, poi dammi il tuo giudizio, ti piace o no”
Fabio mi diede un libro, sulla copertina c’era scritto
“le avventure erotiche di un chierichetto”, cominciai a leggere e feci caso subito la perfetta ortografia, poi il racconto fù subito interessante
“Fabio sei veramente in gamba complimenti veramente”
“Ohhh grazie Ivano sai l’editore dei miei racconti è mio padre e lui pubblica tutto ciò che scrivo e quindi non sò se i miei racconti sono veramente belli e interessanti”
“Ti giuro Fabio che è veramente bello e scritto bene”
“Ohhh che bello grazie, dai festeggiamo la nostra amicizia con un pò di spumante”
Fabio tornò in fretta con una bottiglia di “Berlucchi” la aprì prese due bicchieri ne verso dentro un pò e poi mi diede un calice e subito dopo ci demmo un sorso
“mmmm che buono questo Berlucchi, costa un pò ma che buono”
“Si Fabio è veramente buono”
“Dai beviamoci un’altro sorso”
E di sorso in sorso ci bevemmo tutta la bottiglia, lui si tolse la maglietta che aveva e notai che sul petto aveva due piccole protuberanze, Fabio aveva un corpo forse più effeminato del mio
“Ivano mi è venuto un caldo ti dà fastidio se rimango a torso nudo?”
“No perchè?”
“Bè avrai notato che ho due piccolissime tette”
“Si ho visto che sei effeminato ma anch’io non scherzo”
“Spogliati che ti voglio vedere”
Mi tolsi la maglietta sotto non avevo nulla così Fabio potè vedere il mio torace femminile
“Ohh si non hai le tette però hai un torace molto femminile, e le gambe, il culo?”
“Fabio vuoi che mi spogli tutto?”
“Ohhh si dai lo faccio anch’io”
Ci trovammo così dopo due minuti nudi entrambi, due ragazzi con un corpo da femmina, ci guardammo per bene poi lui mi chiese
“Ivano prova a leccarmi le tettine”
“Perchè^”
“Voglio vedere se sono sensibili”
Mi avvicinai a lui, vicino vicino e iniziai a leccare,mlui subito mi mise però le sue mani sul mio culo e mi strinse a sè poi un dito mi entrò nel culo
“Ohhh siii che bello ho le tette sensibili, dai daiii”
” E tu col tuo dito nel culo?”
“Voglio ricambiare il piacere”
Le dita divennero due poi tre, io piano piano cominciai a cedere alle dita molto più che io con la lingua sulle sue tette
“Ohhhh Fabio Fabio mi piace siiiiii continuaaaaa”
“Dai vieni qui infilati sul mio cazzo e ci divertiamo”
Fabio si sedette sul divano ed estrasse per bene il suo cazzo già granitico, io mi infilai sopra e lui subito partì in tromba, prese un ritmo pazzesco e io andai fuori giri
“Fabio siii sii mi piace, mmmm ohhhh dai”
“Allora ti piace essere scopato da me?”
“Ohhhh sii sii dai ohhhhhhhh”
“Sei un tesoro Ivano, mi fai sentire il re degli scopatori”
“Ohhhh sii sii sei bravo siii continua ti prego ahhhhhh”
“Ornella me lo aveva detto che sei un ragazzo caldo, mi ha detto che suo fratello è innamoratissimo di te”
“Anch’io sono innamorato di lui ma tuuu tuuu ohhhhhhhhh”
“Io ti faccio godere di più”
“Ohhhh mmmmm sii sii continua continua daiiiii”
“Caro Ivano hai un culo troppo sexy, adesso ti sborro nel culo”
Subito dopo sentii il culo essere invaso da una colata lavica di sperma, mi accosciai a Fabio e lui mi baciò.
Quando mi alzai lui mi mise della carta nel culo allora io gli pulii il cazzo.
“Fabio devo scappare è tardissimo”
“Si ma vieni ancora a trovarmi ti prego”
“Ok ci vedremo ciaoooooo”

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.