SESSO E STIVALI 9

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

SESSO E STIVALI 9

Spread the love

Diana, la ragazza delle pulizie, protagonista dello scorso racconto, ora arriva presto per le pulizie dell’ufficio dove lavoro. l’altra sera ha aspettato che rimanessimo soli, poi mi ha detto: “senti, l’altra sera, quando mi hai rotto il culo, ho goduto come non mi era mai successo, merito sicuramente di Valeria che è una bomba sessuale. Vorrei ripetere l’esperienza, se Valeria è d’accordo; ma questa volta vorrei portare anche mia sorella Ketty che è ancora vergine di culo, lei non è bisessuale come me, ma vorrei provasse a fare sesso fetish con un maschione come te e una donna come Valeria.”
Proposte così non se ne ricevono tutti i giorni e non si possono rifiutare.
Le ho risposto: “ma tua sorella com’è ?” e lei – che sicuramente non aspettava altro, mi ha detto: “E’ qui, se vuoi la chiamo così ti prendi un assaggio, ma poi voglio rincontrare Valeria.”
Due minuti dopo si è presentata con Ketty: più alta e formosa della sorellina, due splendidi seni quarta misura e un bauletto posteriore ben pronunciato, ma soprattutto con una boccuccia a cuore dalle labbra pronunciate, che era tutto un programma !
Ketty, istruita dalla sorella, era già abbigliata a modino: stivali alti al ginocchio, minigonna di pelle e le tette strette in un giacchino di pelle nera; per non farsi vedere in giro con tale abbigliamento sexy, lo aveva coperto con un bel trench lungo (non sapendo che stivali e quel tipo di impermeabile, mi arrapano moltissimo).
Ci siamo salutati e fatti un po di complimenti per rompere il ghiaccio, ho iniziato a carezzarla senza spogliarla, tastandole tette e culo, poi le ho chiesto di mettersi i guanti gialli di gomma che la sorella le ha subito passato.
mentre li infilava io ho tirato fuori il mio arnese già duro, mi sono messo dietro di lei, strusciandolo sul Trench e sulla gonna di pelle e strizzandole da dietro tette e capezzoli.
Ketty si è subito scaldata, ma guardava la sorella … Allora ho detto ad entrambe: “chjiamo Valeria e la faccio venire subito qui, mentre aspettiamo però fatemi un bel pompino a due bocche !”
Valeria, appena saputo della novità, ha detto che sarebbe arrivata subito con abiti e stivali per tutti
 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.