Quella volta che il mio fidanzato mi chiese di fare sesso con un altro

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Quella volta che il mio fidanzato mi chiese di fare sesso con un altro

Spread the love

Andai a vivere da Fabio quando avevo 28anni,la nostra era una bella intesa fisica,non credo mi amasse follemente ma a letto erano scintille.

Spesso mi aveva confidato che gli sarebbe piaciuto vedermi fare sesso con un altro e sapeva che mi eccitavano gli uomini maturi..in fondo ci dicevamo tutto! Per il suo compleanno non avevo idea cosa regalargli e così gli chiesi chiaramente se desiderasse qualcosa di particolare “vuoi davvero farmi una cosa gradita?perché non realizzi quel mio desiderio?!”

Ero un po’ titubante,non so,mi sentivo come se lo tradissi e gli esposi i miei dubbi “ma no,sciocchina,in fondo te lo chiedo io,no?””e poi con chi dovrei farlo?e dove?””bè meglio qui a casa nostra…scelgo io il partner?””si certo,in fondo è il tuo compleanno!”

Sapeva bene chi mi sarebbe piaciuto e cosa mi avrebbe eccitato…scelse Manlio,un suo collega di 52 anni,divorziato,fisico atletico,uno sportivo,ben curato…sembra che in ufficio avesse fatto diversi apprezzamenti su di me.Infatti Manlio subito accettò l’invito!

Fabio scelse anche come mi dovevo vestire:abito di colore rosso,aderente sul sedere tanto che si intravedeva il perizoma,reggiseno che stringeva la mia 4a abbondante in modo da metterla in risalto e perizoma in pizzo di colore nero,un po’ di pizzo del reggiseno fuoriusciva dalla scollatura,scarpe con i tacchi non troppo alti(già sono alta di mio),reggicalze e autoreggenti velatissime sempre di colore nero,cappelli un po’ lunghi e mossi li lasciai sciolti,rossetto rosso sulle mie labbra carnose.

Manlio arrivò puntuale a casa nostra,un regalo al mio compagno e una rosa rossa per me”Deborah!sei incantevole” rimasi affascinata dal tono desideroso della sua voce e dai suoi modi gentili. Chiacchierammo per un po’ tutti e tre seduti sul divano, su richiesta del mio compagno,mi comportavo come se lui non fosse presente,quindi seduta accanto a Manlio accavallai le gambe e il reggicalze fece capolino da sotto il vestito corto…Manlio parlava, io gli sorridevo affascinata.Fabio mise della musica,invitai Manlio a ballare..passai tutto a strusciarmi addosso a lui fino a che sentii che si stava eccitando…lo baciai..mi strinse a te e bisbigliò “sei eccitante”..lo portai in camera da letto e Fabio ci seguì..

Continuammo a baciarci,le sue mani mi toccavano vogliose e frenetiche..le infilò sotto al vestito,nel perizoma…ci spogliammo velocemente,aveva un membro enorme,con pochi peli e…già dritto!Si scostò “fatti guardare,sei uno spettacolo!”Mi eccitava!Ci baciammo,la sua lingua insistente e frenetica si muoveva nella mia bocca.Io premevo il suo corpo su di me,poi mi mise a pecora e mi leccò..con maestria superlativa,la sua lingua andava su e giù,dentro e fuori la mia passera sempre più bagnata,poi iniziò a leccarmi il buchetto di dietro…Fabio era seduto sulla poltrona e mi guardava ammirato…Ero eccitatissima….mi muovevo sotto ai colpi della sua lingua e godevo,poi gli urlai “scopamii”.Si fermò,lo aiutai a infilare il preservativo,lo feci stendere sul letto e iniziai la mia danza su di lui..il suo membro mi riempiva bene,iniziai lentamente prima su e giù poi con movimenti circolari,lui mi palpava il sedere “che bello,quanto sei bella”,più lo sentivo più aumentavo la velocità,lui inizia a palparmi le tette,si alza un po’ per baciarle e prende i capezzoli in bocca.Allora mi aggrappo a lui e vado più forte,inizio ad urlare dal piacere..ansimando mi dice..”sei uno spettacolo sei un vulcano di piacere”.Guardo Fabio che è molto compiaciuto…vado ancora più forte,Manlio si stende di nuovo,le mie tette balzano con i miei movimenti e lui le guarda estasiato,ho un orgasmo tremendo…mi stendo sul letto..Manlio mi sale sopra,mi bacia a lungo,era bravissimo con la lingua… in un attimo mi entra dentro con colpi decisi..il suo membro mi riempiva bene,riprendo a godere e anche lui…continua a spingere,lo imploro “si,così ancora ancora”,gli metto le mani sul suo sedere e lo spingo dentro “siii ahhh”.Fabio sempre più estasiato!Manlio mi scoppia dentro,sta fermo per un po’ e poi si va a lavare.

Mi giro verso Fabio “allora?””Spettacolare!non vedo l’ora che lui se ne vada per farti sentire che effetto mi hai fatto”.Manlio se ne andò subito dopo,io rimasi nuda sul letto mentre Fabio lo accompagnò alla porta..non so cosa si dissero, ero troppo eccitata per sentire..pronta ad accogliere il mio compagno!

 

2 thoughts on “Quella volta che il mio fidanzato mi chiese di fare sesso con un altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.