Per passare la serata inculo la pensionata

Per passare la serata inculo la pensionata

Spread the love

Ho 37 anni sono single e vivo in una palazzina di quattro appartamenti la mia vicina di casa e una simpatica e prosperosa signora di 67 anni vedova ma con ancora tanta voglia di cazzo da un po di tempo ho una divertente relazione sessuale con lei , l altra sera me ne stavo li sul divano a guardare la tv quando ho cominciato a sentire il cazzo indurirsi che fare? Mi arrangio ? O vado a bussare a Maria la vecchia sporcacciona della porta accanto? Beh chiaro sono corso alla sua porta in mutande con una vistosa erezione ho suonato il campanello e lei subito ha risposto”chi è “”sono io “risposi “ho un problema e forse mi puoi aiutare”lei”certo entra pure e aperto anzi entra e dai la chiave”entrai e andai dritto in salotto la trovai in vestaglia sul divano lei subito mi chiese”come ti posso aiutare caro”io dissi “vedi maria qui mi si e gonfiato tutto che facciamo?” Lei sorrise e disse”caro faccio io che sono pratica di queste cose” cosi dicendo mi abbasso le mutande e comincio a succhiare il mio cazzo duro e davvero una gra bocchinara io le misi sla mano tra le gambe era gia fradicia cosi lei succhiava e io la masturbavo finche non si fermò di colpo e mi disse”così non va e ancora gonfio “e allora dove lo mettiamo risposi le mi diede un bacio sulla cappella si mise a pecorina e disse “oggi lo voglio in culo tesoro”le afferra i fianchi e dolcemente le penetrati l ano prima piano poi sempre più forte lei ansimava e mi ripeteva “dai così più forte inculami sono una vecchia baldracca”io ero in estasi e continuavo a ncularla con tutta la mia forza fino a che mi squirto sulle gambe gridando di piacere si fermò e si rimise seduta dicendoni”bravo porcellino ora ho tanta sete” mi avvicinai lei prese il cazzo se lo sistemo tra le tettone e cominciò ad andare su e giù dicendomi che voleva tutta la sborra io la accontentati schzzandola in viso e in bocca abbondantemente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.