Parrucchiere Unisex

Parrucchiere Unisex

Spread the love

Dovevo andare ad convegno della ditta , in serata ,e dovevo ricevere un premio produzione ,chiamo Alessio il mio parrucchiere di fiducia ,gli spiego tutto ma prima delle 15 ,mi dice Bella non ci sono ma ti lascio nelle mani di Alex che bravissimo lui ti aspetta in negozio Io Sono 45 enne separata mio figlio vive con il padre all’ estero ,e mi sono buttata anima , alta mora e capelli lunghi e dopo la separazione mi sono dimagrita sto bene .Arrivo al negozio la serranda semi abbassata , busso alla vetrina e Alex mi viene ad aprire , lo conoscevo di vista ,Giovane bello curato ,pantaloni stretti ,mglia aderente che mettava in risalto i muscoli ,Aveva un sacco di ragazzine che gli facevano il filo ,Ci presentiamo mi dice come li volevo e mi porge un grembiulino vado e mi cambio per la tinta , parliamo del piu’ e del meno ,Poi noto che standomi di lato appoggiava inguine sulmio braccio ,sentivo la forma del suo pene ,sia a destra che a sinistra , Scopro che aveva avuto una lunga relazione con una donna piu’ grande visto che aveva questa trasgressione , le giovani non lo eccitavano ,e piu’ parliamo e piu’ il bozzo si accentuava e lo appoggiava premendolo sul braccio , ero rossa dall’ imbarazzo e dall’ eccitazione :C’ è qualcosa che non va ?Mi chiede ,gli dico credo che quello che sento sul braccio non sia un cellulare o un fazzoletto ,Mi dice E’ vero lei mi eccita emi fa vedere la forma del cazzo duro nel pantalone ,Alessio lo sa ‘? No ma vista la situazione siamo soli e lei è una bella donna ,mi piace , esi avvicina e mi bacia ,e io assecondo le mie labbra si aprono e ricevo la sua lingua ci abbracciamo e il bacio diventa piu’ carnoso e passionale ,e il suo cazzo sulla mia pancia che strofinafa , le sue mani sul seno , fermo ho la tintaaaaaaa , andiamo nel retro mi lava e poi mi mette una cuffia , mi prende la mano e mi porta sul divano e li io sotto e lui sopra di me ,i corpi che si avvinghiano , lo voglioooooo sento la fica che mi sbatte , prendo la sua mano e la porto sotto aperta e gli do andamento di come volevo che mi toccasse ,e segue bene , che un dito e dentro e altro e sopra a tintillarmi a mo di t , ansimoooo mi contorgo dal piacere, apro e chiudo le coscie , Seiiiiiiiii bellaaaaaaaa Sei mia mi diceva all’ orecchio ,slaccio la cinta e tiro fuori un signore cazzo , bello lungo e venoso , lo infilo in gola e li che lui hahahhah mmmmmmmm siiiiiiii cosiiiiiii la mano sui seni che mi strizzano i capezzoli ,duri ,mi fa alzare ,e appoggiata a pecorina gambe aperte e mi appoggia la bestia ,e spinge mmmmmmmm bagnata e sudata entra fino in fondo hahahahah avevo dimenticato cosa si provava , lo scanso , lo faccio sedere sul divano e adesso sono io che prendo iniziativa ,salgo a cavalciani su di lui , pendo asta e lo faccio scivolare dentro , poi inizio come un ossessa a muovere il bacino e andare su e giu’ mi dice guarda che godo cosi se continui e gli dico bello son quasi pronta a godere insieme , e cosi accellero lui mi stringe i fianchi e asseconda i movimenti ,mi aiuto con la mano e spingo forte sul suo inguine e esplodoooooooooo eccomiiiiiiiii lui da sotto da colpi di cazzo e poi urlaaaaa eccomiiiiii vengooooooooo siiiiiiiiiii tremo tutta , mmmmmmmm che piacere intenso .Lui mi dice sei una bomba di sesso , ti va se ci rivediamo? Ok ascolta domani sera vieni da me , questo indirizzo e questo il mio n , devo recuperare tanto tempo … adesso sbrigati che tra un po’ arrivano altri, hoooooooo veroooooo ,e mi bacia , che bello avere un toyboy …

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.