Mai goduto così tanto!

Mai goduto così tanto!

Spread the love

Qualche giorno fa facendo l’amore con mia moglie ho goduto moto ma sono venuto presto mentre a lei mancava ancora e non potevo lasciarla così.
Allora l’ho fatta stendere sulla schiena, le ho tirato su le ginocchia e divaricato le gambe e mi sono messo a leccarle la figa. Le succhiavo il clitoride, ed intanto la sditalinavo con 3 dita. Da come ansimava si capiva che le piaceva molto. Stava godendo talmente tanto che gli umori le uscivano in abbondanza e le colavano sul buco del culo. Allora con il medio dell’altra mano ho iniziato a penetrarla anche sul buco del culo e lei mugolava sempre più forte. Dopo un po’ sono passato a 2 ed a 3 dita anche sul buco del culo. Lei mi incitava a continuare che le piaceva moltissimo.
Dopo poco ho sentito che iniziava ad irrigidirsi, ho continuato a leccarle il clitoride ed a scoparla con le dita sia in figa che sul culo e lei è venuto con un orgasmo molto forte.
Dopo essersi calmata mi ha detto: “mi piace scopare e mi piace sentirmi riempita dal tuo cazzo ma oggi sei stato fantastico con la bocca e con le mani, mi hai fatto godere da matti!”.
Il giorno dopo le sono venute le mestruazioni perciò pensavo alla solita settimana in cui si va in bianco e me l’ero già messa via.
Dopo 2-3 giorni, come capita spesso, mi aveva visto eccitato. E chi non si ecciterebbe vedendola fare le faccende di casa con quelle canottierine (è estate) senza reggiseno che non lasciano nulla all’immaginazione? Allora mi dice “voglio farti un regalino, voglio ripagarti della maniera stupenda che mi hai fatto godere l’altro giorno. Spogliati e mettiti sul letto, mi lavo le mani ed arrivo” e dandomi un bacio se n’è andata a lavarsi le mani.
A me non sembrava vero, sono corso in camera e mi sono spogliato e disteso sul letto.
Lei è arrivata e mi dice: “oggi sono io che farò godere te, anche perché io sono off limits! Mettiti a gattoni.”
Io: “ma che hai in mente?”
Lei: “Tu mettiti a gattoni ed appoggia la faccia sul cuscino!”
Io ho obbedito, ero a gattoni con le gambe aperte e l’uccello a penzoloni con la faccia appoggiata al cuscino. Da quella prospettiva potevo vedere bene la scena riflessa sullo specchio dell’armadio.
Mia moglie prima di tutto si è tolta la canottiera, sa che mi eccita molto vederle quelle fantastiche tette. Poi si è messa dietro di me ed ha iniziato a leccarmi e mordermi le chiappe. Ogni tanto capita che lo fa ma non si è mai spinta oltre con le leccate sul culo, a differenza di me che spesso affondo la faccia tra le sue chiappe.
Oggi invece era determinata a farmi godere alla grande e dopo un po’ che mi leccava e mordicchiava le chiappe ha iniziato a passarmi la lingua sul solco che divide le chiappe, partendo dall’attaccatura con la schiena, scendendo lentamente facendo roteare la lingua fino ad arrivare al mio buco del culo. Hmmmm che bella sensazione! Le ho detto subito che mi piaceva ma si poteva facilmente intuire dal fatto che ce l’avevo letteralmente di marmo!
Fin che mi leccava il buco del culo ha iniziato a massaggiarmi le palle, ero in paradiso.
Dopo qualche minuto si è girata mettendosi di schiena sul letto ed è scivolata con la faccia sotto di me iniziando a farmi un pompino da favola. In quella posizione mi era facilissimo assecondarla con movimenti del bacino. La stavo chiavando sulla bocca!
Ma dopo poco si toglie, allunga una mano sul comodino ed inizia ad estrarre qualcosa. Ero incuriosito e subito dopo un po’ spaventato: aveva estratto un piccolo vibratore ed un tubetto di crema.
Io: “che cavolo vuoi fare?”
Lei: “fidati di me, non fare domande, ti assicuro che di piacerà!”
Ha appoggiato il vibratore sul buco del culo e lo ha acceso. Devo dire che era una sensazione molto gradevole, mi piaceva. Con l’altra mano mi stava facendo una sega molto lenta.
Dopo poco l’ha spento, l’ha cosparso bene di crema ed ha iniziato a cospargere anche il mio buco di crema. Cazzo! Me lo voleva davvero mettere nel culo! Nemmeno il tempo di pensarlo che aveva infilato un suo dito e sono rimasto sorpreso da quanto mi piacesse!
Subito dopo ha estratto il dito, spalmato un altro po’ di crema e poi ha iniziato ad infilare il vibratore (spento).
Vista la grande lubrificazione e le dimensioni molto ridotte del vibratore, è entrato con molta facilità. Una volta inserito si è rimessa con la faccia sotto il mio cazzo ed ha iniziato di nuovo a farmi il pompino muovendolo leggermente sempre da spento. Mi piaceva!
Dopo un po’ all’improvviso l’ha acceso, credo alla massima potenza. La vibrazione è stata una cosa sconvolgentemente bella, mai provato una cosa del genere. Avevo un vibratore acceso nel culo, il cazzo nella sua bocca e lei che con una mano mi massaggiava perineo e testitoli!
Stavo godendo tantissimo.
Quando ho sentito che stavo per venire ho avvertito mia moglie ed ho fatto per togliermi ma lei con la mano che teneva il vibratore mi ha tenuto a se. Non ci credevo, mia moglie che mi regalava un pompino con ingoio!
Non ce l’ho più fatta ed ho iniziato a schizzare nella sua bocca una quantità incredibile di sperma.
Quando ho finito lei si è tolta da sotto, mi ha guardato negli occhi e mi ha fatto vedere che ingoiava.
E’ stato fantastico e da quella volta molte cose sono cambiate nei nostra rapporti.