La ragazza del peccato

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

La ragazza del peccato

Spread the love


Miriam era una donna piacente e sensuale bionda snella e molto attraente. Lavorava in uno studio di commercialisti ed era molto attratta dal suo principale. Un uomo quarantenne atletico e carismatico, ma purtroppo sposato. Una sera Miriam si attardo’ in ufficio per alcune pratiche e il suo principale era molto teso per un incontro l’indomani. Miriam chiese all’uomo se potevq fare qualcosa per lui in vista dell’appuntamento importante e , inaspettatamente, le fu chiesto un pompino. Miriam arrossi’ ma decise di ubbidire. Prima si spoglio’ e delicatamente estrasse il grosso membro dal pantalone. Rimase esterefatta da quel bastone di carne, venoso, stupendo, durissimo. Circondato da un fitto pelo era un sogno per lei. Si mise a succhiare accompagnata dai gemiti di piacere del capo che dopo poco si spoglio completamente e si mise a palpeggiare i seni sodi di Miriam e a toccare la figa allagata. Miriam si distese sul tappeto per agevolare la lingua tra le sue piccole e grandi labbra. Ansimava e chiedeva di essere scopata. Il membro la penetro’ e i movimenti ritmici e veloci si protrasseto per un’ora finché una potente eiaculazione inondo’ il vemtre di Miriam che non aveva mai provato cosi tanti orgasmi e rimase sfiancata a terra con il corpo dell’amante a fianco che iniziò a baciarla con furente passione …..Miriam si sveglio’ sulla scrivania erano le 23 e il suo capo la stava chiamando per gli ultimi adempimenti da consegnare, era tutto un.sogno ma l’uomo iniziò a spogliarsi e Miriam capì che quella sera avrebbe fatto l amore

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

One thought on “La ragazza del peccato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.