Io, Andreea e Melissa.

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Io, Andreea e Melissa.

Spread the love


Sono davanti alla porta con Melissa affianco. Busso. “Arrivo!” Dice Andreea da dentro. Due minuti e apre la porta. Ci fa entrare con un cenno della mano. Lei indossa una maglia nera a maniche linghe con una cerniera sul petto e dei pantaloni neri aderenti. Melissa invece indossa una maglia verde e dei jeans. Andiamo in camera di Andreea, ci sediamo sul suo letto e iniziamo a chiaccerare. “Come va la scuola?” “Come va la giornata?” “Come va col tuo ragazzo?” E cose del genere. Io mi alzo e vado in cucina: ho una sete infernale. Prendo una brocca e mi riempio un bicchiere. Lo bevo e poso entrambe a posto. Ritorno in camera. “Vi va di fare una cosa?” Propone Andreea “Dato che ho le carte, perchè non giochiamo a strip poker? Chi mette per terra la carta più bassa si leva un indumento.” “Ci sto” diciamo quasi assieme io e Melissa. Andreea esce un momento dalla stanza e torna poco dopo con le carte. Primo turno. Carta più bassa: Andreea. Lei, sospirando, si alza, si apre la cerniera della maglia e se la sfila da dosso. Appena la toglie, si nota subito che lei indossa solo il reggiseno, che perlopiù è molto piccolo e a malapena trattiene la sua terza di seno. Secondo turno: io. Mi alzo e mi sfilo la maglia. Sotto ho la canotta dato che fuori fa freddo. Terzo turno: Andreea. Si alza di nuovo sbruffando e si cala i pantaloni. Indossa delle mutandine rosa. Quarto e quinto turno: Melissa. Prima si alza e si tolgie la maglia e poi si cala i pantaloni. Enyrambe rimangono in indumenti intimi. Sesto turno: io. Mi alzo e mi tolgo i pantaloni. Rimaniamo tutti e tre in mutande. Settimo turno: Melissa. Lei si alza, si apre il reggiseno e se lo sfila di dosso, mettendolo affianco ai vestiti. Ottavo turno: io. Mi alzo, mi abbasso le mutande e le metto affianco ai vestiti. Nono turno: di nuovo Melissa. Lei si alza piuttosto seccata e si toglie le mutandine. Decimo e undicesimo turno: Andreea. Si alza e si toglie tutto. “Ora che siamo senza niente indosso, le regole cambiano. Chi mette la carta più bassa deve prendere uno dei peni finti di mia madre e metterseli nel culo. Ok?” “Ok” Primo turno: Melissa. Lei si alza, prende il pene e selo infila nel culo. Appena entra dentro, lei emette un gemito. Secondo turno: io. Mi alzo, prendo un cazzo e lo metto nel culo anche se fa male. Terzo turno: Andreea. Si alza e si mette nel culo uno dei peni. “Ok, potete toglierveli” ci dice e noi subito ce li togliamo da dentro il culo “ora le regole cambiano ancora: chi mette la carta più alta deve toccare le parti basse degli altri.” Primo turno: io. Mi alzo, mi avvicino alle ragazze e emtte una dita a ciascuna nella figa. “Cambiamo le regole” dico io “ora non si gioca più, si scopa.” Appena finisco,le ragazze mi alzano e iniziano a succhiarmi il pene e le palle. “Che goduria” dico io. Mi leccano per un bel pò, poi tocca a me godere di più ancora: le faccio alzare, le stendo sul letto e inizio a toccarle le tette. Loro ne approfittano per baciarsi. “Simo,” mi dice Andreea “se vai di là in camera dei miei, ci sono delle manette. Prendile e mettimele.” “Anche per me” dice Melissa. Io le accontento e vado a prenderle. Appena ritorno, le trovo a succhiarsi le tette. Io subito le stendo e le ammanetto. Poi le giro a pancia in giù e inizio a inculare Melissa. Poi passo ad Andreea. Dopo un pò, le smanetto. Loro si alzano, mi coricano e mi ammanettano. Poi Melissa inzia a segarmi ed Andreea si mette sulla mia bocca. Io ne approfitto subito per leccarle la figa. Mentre la lecco, lei si strizza le tette per aumentare il piacere. Dopo un pò, lei si alza e va da Melissa. Mi tolgono le manette e inizano a baciarsi e a toccarsi. Andreea posa le sue mani sul culone di Melissa, mentre quest’ultima mette le sue mani sulle tette di Andreea. Mentre le osservo, io sto seduto sul letto a segarmi. Senza farmi notare, prendo il telefono e le filmo. Quando mi notano, si avvicinano a me e mi spengono il video, che poi riaccendo subito. Quando finiscono di baciarsi, io le prendo una alla volta e le lecco le tette mentre si bacia con l’altra. Poi le stendo sul letto e glielo infilo nella figa con violenza. Quando finisco, prendo le manette e metto un polso ad Andreea e uno a Melissa ciascuna manetta. Loro si rivolgono la schiena. Io mi rivesto ed esco, lasciandole nude per terra. Quando sto per uscire, vado da loro e le bacio le tette. Che bella scopata!

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.