Il Maestro 3

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Il Maestro 3

Spread the love

Dopo quel pompino favoloso tornai in sala e il Maestro subito dopo di me. Eravamo distanti ma connessi da un’energia primitiva che pulsava nei nostri corpi.
Venne l’ora di andare via e la mia mente era già proiettata al dopo: sarò all’altezza? Che posizione preferirá? Gli piace il sesso anale?
Dopotutto, era un uomo di 60 anni, con le sue esperienze, esigenze e forse limiti. Cosa che io per il momento non mi ero data.
Si avvicinò a me e mi disse che era l’ora di andare. Lo seguii fino al parcheggio, salii in auto e lui inizio a guidare. Gli chiesi dove fossimo diretti. “A casa mia” rispose. “Ma tua moglie?” “È via tutta la settimana, possiamo stare tranquilli” e mi mise una mano sulla coscia.
Sollevò il vestito leggero e iniziò ad accarezzarmi l’interno coscia e sopra gli slip. “Cosa è successo quaggiù?” Mi chiese malizioso. Mi vergognai e arrossii, consapevole di avere un lago tra le gambe.
Decise di scavalcare con le dita il pizzo e di iniziare ad esplorare la mia zona più segreta. Un dito mi fece sussultare. Quante volte l’avevo osservato muovere abilmente quelle dita sui tasti del pianoforte! E ora stava suonando i miei tasti, le mie corde più intime.
Al semaforo aggiunse un altro dito e poi ancora uno , al suono dei miei gemiti.
Avrei voluto che quel viaggio durasse per sempre ma improvvisamente l’auto si fermò. Eravamo arrivati a casa sua. Ero in preda al piacere sul sedile, lo guardavo come per chiedergli ancora attenzioni: dopotutto, non avevo ancora raggiunto l’apice del piacere sebbene vi fossi andata davvero vicina.
Mi guardò, si leccò l indice e poi mi mise le dita sulle labbra, come per impedirmi di parlare ancora, che io presi in bocca per un attimo. Ora sapevo di noi, della nostra lussuria. Mi fece cenno di scendere e mi accompagnò all’ingresso della sua villetta a schiera.
Entrammo e vidi subito un morbidissimo tappeto persiano di fronte ad un caminetto ed allora pensai “Ecco dove sarai mio una volta per tutte, Maestro”

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.