Eros e thanatos

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Eros e thanatos

Spread the love

eros e thanatosEROS E THANATOS
Una donna misteriosa si fa impalmare da me in una cappella del cimitero

La storia che sto per raccontarvi non so se l’ho realmente vissuta o me la sono sognata…. giudicate voi… potete non crederci… ma in ogni caso spero sia di vostro gradimento…Un pomeriggio d’estate ero in visita al cimitero di una piccola cittadina, ***, e stavo indugiando ad osservare e riflettere sulle epigrafi delle tombe; improvvisamente si è materializzata una donna misteriosa, vestita di bianco con lo strascico, come una sposa, con il viso coperto da un velo e in mano un buquet di gigli… Per un momento ho pensato stessero girando un film, ma non c’era traccia di troupe, anzi non c’era anima viva (tenuto conto del luogo l’espressione è appropriata), la donna si avvicina a me, noto che il vestito la copre interamente fino ai piedi, tranne un punto: sono ben visibili le tette, spuntano i capezzoli come chicchi d’uva che chiedono di essere mangiati… io non ho il tempo di riprendermi dalla sorpresa, la donna mi prende il braccio e mi spinge ad accompagnarla….dove mi accompagnerà? La visione ha l’effetto di eccitarmi alquanto, il mio cazzo che era tranquillissimo date le circostanze, è agitatissimo…, facciamo in questo modo un vialetto del cimitero tra due filari di cappelline, fino a che arriviamo in fondo, davanti ad una cappella signorile piuttosto grande, lei estrae una chiave non so da dove, apre, mi fa entrare e richiude…e ora che succede? Il tempo di abituare gli occhi alla penombra della cappella e vedo che vi sono diverse tombe di famiglia, a destra c’è un piccolo letto, in basso una tomba recentissima, con una lapide appoggiata non ancora murata, si legge “***, morto infelicemente il giorno delle nozze lasciando intatta la sposa vergine”, guardando meglio (a prima vista non si vede) dietro il letto noto una piccola scultura che raffigura una donna nuda che sta succhiando con la bocca il cazzo di un uomo anch’egli nudo che sembra inerte… ora capisco tutto (o credo di capire) la donna misteriosa doveva sposare l’uomo che però è morto prima di andare a letto con lei…una tragedia! però trovo insolita la presenza in un cimitero di una scultura così palesemente erotica…l’effetto è quello di rendere più duro il mio cazzo già eccitato…la donna velata non pronuncia una parola (che sia rimasta muta per lo choc e sia impazzita…?), depone il mazzo di gigli in un vaso accanto alla lapide, poi si distende sul letto e mi tende le braccia restando con il viso velato…non me lo faccio ripetere due volte, le sono sopra, affondo la bocca avidamente sui capezzoli, poi tiro fuori il cazzo bello dritto, infilo una mano sotto il bel vestito da sposa, e sento subito la figa…non porta mutandine! evidentemente vuole essere scopata… infilo prontamente il cazzo, sento una certa resistenza, è vergine sul serio…….lei improvvisamente si agita e con la mano cerca di allontanare il mio cazzo…forse ha un ripensamento…o forse la rottura dell’imene le provoca dolore… ma a questo punto non posso smettere…, le bacio con foga le tette e completo la penetrazione, lei ha un sussulto, io sento un piacere immenso, mai avuto uno così intenso in tutta la mia vita…il mio sperma sgorga come un piccolo torrente dentro la sua figa aperta, lei lo sente e si abbandona tra le mia braccia e piange, a me sembra come liberata…mi rialzo e rivesto, delle gocce di sangue macchiano il suo vestito bianco…finalmente! Anche lei si rialza e ricompone, il viso è sempre velato, riapre la porta, ma le sorprese non sono finite; fuori c’è una piccola folla, uomini e donne, non conosco nessuno… forse parenti suoi? Le donne anch’esse velate… al nostro apparire gridano “viva gli sposi!” mi hanno preso per il marito? ma non è possibile… La donna misteriosa che ho appena impalmato esce al mio braccio e ci dirigiamo con il piccolo corteo all’uscita del cimitero, dove ci attende un’autovettura pavesata per un matrimonio, saliamo e ce ne andiamo tra gli applausi dei presenti…sogno o son desto?

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.