CHE FANTASTICI COLLEGHI-

CHE FANTASTICI COLLEGHI-

LAVORO IN UN AGENZIA,HO UN UFFICIO AMPIO E LUMINOSO,LAVORO CON COLLEGHI DI DIVERSE ETà MA IN UN CLIMA DI GRANDE COMPLCITà–ERA STATA UNA GIORNATA DI GRAN LAVORO…ERO FASCIATA NE MIO VESTITO NERO SIN DAL MATTINO IM IEI PIEDI STRETTI NELLE MIE SCARPETTE NERE COMINCIAVANO A FAR MALE DECIDO DI FARLE RIPOSARE..STENDO LE GAMBE SULLA SCRIVANIA E SOLLEVANDO UN PO IL VESTITO LASCIO INTRAVEDERE LE MIE AUTOREGGENTI NERE…..MI TROVANO COSI I MIEI COLLEGHI PASSATI A SALUTARMI…LA COMPLICITà LA STANCHEZZA RENDONO TUTTI NOI UN PO ELETTRICI, E COSI TRA UNA BATTUTA ED UN ALTRA,SI INSINUA UN ARIA DI GRANDE SEDUZIONE..MI ALZO E MI METTO AL CENTRO DELLA STANZA E CON FARE MALIZIOSO MI MUOVO..C è VOGLIA DI SEDUZIONE..SENTO LORO AVVICINARSI SN IN QUATTRO,I MIEI COLLEGHI SENTO I LORO OCCHI ,,SU ME SUL MIO CORPO,SUL MIO CORTO VESTITO,,,SEMBRA UN GIOCO MA ECCITA TROPPO…SI AVVICINANO SEMPRE PIU QUASI A RAGGIERA,,,MI INGINOCCHIO E COME SPINTA DA MANI NON MIE,SBOTTONO I PANTALONI A QUELLO PIU VICINO A ME ,SENTO L SUO MEMBRO GIA GROSSO ESPLODERE,LO ESCO LO SEGO….AVVERTO I MOVIMENTI DEGLI ALTRI CHE SI PREPARANO,UNO DI LORO VEDENDOMI COSI PRESA MI SFILA LE CALZE,SENTO LA MIA FIGA GRONDANDE,,E SEGO CON PIU FORZA,ALZO GLI OCCHI E VEDO IL PIU GIOVANE DEI MIEI COLLEGHI,,IN PREDA AD UN GRANDE GODIMENTO,LO LASCIO IN TEMPO,PER VEDERE GLI SCHIZZI DELLA SUA SBORRA FINIRE AI PIEDID ELLA SCRIVANIA NON HO IL TEMPO DI VEDERE IL DICIOTTENE SCHIZZARE,E DI GODERE DEL MIO BAGNATO SCENDERE,CHE GIA VENGO A CONTATTO CON UN ALTRO CAZZO GRANDE DURO,,LO AFFERRO CON ENTRAMBI LE MANI,,,MENTRE SENTO DELLE MANI SFIORARE LE MIE GAMBE,SENTO DEI FORTISSIMI BRIVIDI PERCORRERE IL MIO CORPO,SN SDRAIATA CON UN CAZZO TRA LE MIE MANI,,E SN SEMPRE PIU ECCITATA…I LORO SGUARDI COMPIACIUTI E DESIDEROSI SN MOLTO FORTI NON C è BISOGNO DI PAROLE,,,,,QUE CAZZO CHE TRA LE MIE MANI SI GONFIA DIVENTA DURO è INEBRIANTE,,LE GOCCE DEL MIO BAGNATO SENTO ARRIVARE ALLE COSCE,,,SEGO E MI APRO DI PIU,FINCHE SENTO QUEL CAZZO PRONTO….LO SEGO PIU FORTE E LO LASCIO,NELLO STESSO MOMENTO IN CUI SENTO I SUOI GEMITI,PER IL GRAN GODIMENTO,MI SOLLEVO LO GUARDO QUEL VISO DA TRENTENNE E IN ESTASI,,MI ALZO ANCORA UN PO E SOLO ALLORA MI ACCORGO DI NON AVERE PIU IL PERIZOMA..MI METTO IN GINOCCHIO,MI TOCCO IL MIO BAGNATO,ME LO PASSO TRA LE LABBRA..E…MI STENDO DI NUOVO SPALANCO LE GAMBE,E SENTO ENTRARE IN ME,UN MEMBRO COSI SICURO,GROSSO,CHE SI MUOVE CON GRANDE MAESTRIA,QUASI AD ESPLORARE TUTTO DI ME,FINO A SFERRARE COLPI DECISI PREPOTENTI INTENSI,,CHE MI RIEMPIONO,,TUTTA LA MIA FIGA,,,SEMBRANO NON FINIRE MAI I COLPI…I GODO VENGO,,CHIUDO GLI OCCHI,VIVO UN GRANDE VORTICE,,VENGO PIU VOLTE FINO AL COLPO FINALE ..DOVE TRA LE MIE SOFFOCATE GRIDA DI PIACERE..SENTO LUI ALLONTANARSI DA ME PER BAGNARE LE MIE GAMBE DI UN FUIME DI SPERMA..APRO GLI OCCHI,E IL MIO SGUARDO APPAGATO,INCROCIA L UOMO DEI COLPI,UN AITANTE COLLEGA SETTANTENNE,CHE DELL ETà ANAGRAFICA NE FA UN BAFFO…..MI RIMETTO IN GINOCCHIO,LA MIA SBORRA BAGNA IL TAPPETO,SN PRESA DA MILLE FREMITI CHE MI SCUOTONO ,MA NON MI FERMANO…APRO LA BOCCA ,MI GIRO ED è LI CHE MI ASPETTA,,A COLPI DI LINGUA SLECCO QUEL CAZZO CHE SI PRESENTA BEN MESSO ,AD OGNI LECCATA LUI GEME,AUMENTO LO SEGO CON LE LABBRA,DIVENTA SEMPRE PIU DURO,LO BAGNO CON LA SALIVA,GUARDO IL VISO DI QUEL COLLEGA VENTENNE CHE GODE ALLA GRANDE,NON SMETTO CON I MIEI MOVIMENTI…VADO PIU LENTA E POI PIU INTENSAMENTE,,GODE LUI,E NON SMETTO IO…LO SENTO QUASI PRONTO,LO ESCO DALLA BOCCA E LO AFFERRO CON FORZA CON ENTRAMBE LE MANI,LUI NON CAPISCE PIU NIENTE GEME,,LO SEGO CON GRANDE FOGA,,RALLENTO SOLO UN ATTIMO PER VEDERE IL SUO VISO ,,E PRONTO,,ECCOLO UN FIUME DI SBORRA BIANCA SCENDE TRA LE MIE MANI,,MI GIRO ATTORNO GUARDO I LORO VISI…SENTO IL MIO CORPO SODDISFATTO, CHIUDO GLI OCCHI E RESPIRO I TANTI ODORI DI UN MOMENTO,COSI FOLLE MA TANTO DA RICORDARE….CHE FANTASTICI COLLEGHI HO……

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti