Ho ritrovato la mia schiava pt.3

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Ho ritrovato la mia schiava pt.3

Spread the love


Questa sera non avevo voglia di sentire i miei, così andai a dormire a casa sua. Mi lasciò le chiavi sul tappeto, lei era già a dormire, mi scocciava svegliarla. Il mattino dopo lei andò a lavoro prima di me. Avevo una voglia di sfondarla che tra poco avrei fatto un poster su di lei. Appena è tornata l’ho presa per i capelli e mi disse “ho fame” e io “questo sarà il tuo pranzo”. Stavolta non avevo voglia di usare plug o vibratori, ma usare le mie mani. Così stavamo limonando e intanto la masturbavo, come al solito lei faceva un bocchino a me, questa volta deeptroath. Poi le feci un ditalino con 4 dita e già lì era morta. Poi la presi e la scopai così forte che si era sentito uno strano ciocco che proveniva dalla figa. Poi per umiliarla, presi un bicchiere ci sborrai dentro e dissi “tieni questo è il tuo pranzo troia”. Madonna non saprei che le farei le prossime volge.

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.