Turchi

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Turchi

Spread the love

Inizio dell’ anno 4° superiore entra la preside con un ragazzo , ci dice che Malix un ragazzo turco di 18 anni alto 1,85 moro capelli ricci neri spalle larghe un sorriso bianco da 32 denti , nuovo allievo io Adriano 17 anni magro alto biondo capelli sulle spalle ,senza peli bianco di carnagione lui è olivastro io sto da solo all’ ultimo banco e lo fanno sedere accanto a me ci salutiamo scambiamo i nomi parla italiano non tanto bene , Facciamo la pausa e lui mi segue gli faccio vedere i bagni le macchinette per le merende , e passa il primo giorno , all’ uscita lo vedo in difficoltà e gli chiedo cosa succede mi dice che non sa come arrivare a casa mi passa un foglio con scritto una via , prendo il motorino e gli faccio segno di salire che lo portavo io , Partiamo si stringe forte le sue mani sui miei fianchi appoggiato e incollato alla mia schiena che sento il suo cazzo grosso di lato , vado piano si rilassa , arriviamo e scende e mentre mi da il casco butto occhio sotto e noto un gonfiore dal pantalone mi ringrazia stringendomi abbracciandomi e mi da baci sulle guance con quelle due labbra grandi carnose ,Cosi per due settimane .Giorno mi dice di salire vuole presentarmi il padre e i due fratelli lo seguo , entriamo tappeti da per tutto , mi porta in cucina e loro sono a tavola , sono enormi due hanno i baffi mangiano a petto nudo pelosi , mi stringono la mano forte poi mi fanno sedere invitano a mangiare con loro , Loro parlano bene italiano sono in Italia da molto tempo le mogli sono in Turkia , sto per anadre via e uno dei fratelli mi dice sulla porta di casa se saboto pomeriggio torno fanno una festa , Lavato e profumato vado salgo e suono , mi aprono la porta , Non vedo Malik mi dicono che era andato da una loro parente e sarebbe arrivato più tardi mi danno un liquore molto forte , poi mettono una musica del l oro paese e iniziano a fare dei passi uno dei due fratelli mi alza e mi stringe e mi fa vedere la danza e attaccato a lui cerco di copiare i passi , secondo bicchierino e loro iniziano a sudare e si tolgono le maglie poi me la tolgono anche a me la testa inizia a girare e mi sento euforico , poi Said il più giovane mi stringe per ballare , mi scioglie i capelli e struscia il cazzo , mi mette una mano sul culo e mi spinge verso di lui ridendo tutti ,il suo cazzo diventa duro non portano le mutande e lo sentivo bene , poi mi lascia al fratello anche lui mi stringe e strofina il cazzone poi mi con le dita mi accarezza il capezzoli facendomi venire i brividi e mi lecca il collo poi orecchio facendomi tremare e stringendo le mani sulle mie chiappe , poi mi bacia infilandomi la lingua con forza ,tremavo e avevo brividi sulla schiena poi mi ha messo la mano dentro il pantalone arrivando al buchetto , mi spingeva verso un corridoio era forte e anche avessi fatto resistenza avrebbe vinto lui , entrati in una stanza mi ha sbottonato i pantaloni e poi altro dietro mi schiacciavano mi ha fatto sedere sul letto mi hanno tolto i panatloni e siamo rimasti duri e quando ho visto i loro cazzi grossi duri circoncisi lunghi , me li hanno appoggiati sulla faccia chiedendo di leccarli e baciarli me li passavano a turno in bocca ne prendevo la metà , poi uno seduto sul letto io piegato altro che mi apriva le chiappe e mi leccava dentro , mi ero eccitato avevo paura che mi facessero male , uno si è alzato e mi ha lasciato con altro che sdraiati uno sopra altro ci baciavamo poi lo leccato succhiato e mi ha girato e spalle sotto e aprendomi le gambe cuscino sotto i reni mi ha spalmato una crema e mi ha infilato una parte del cazzo poi mi baciava e lo ha spinto tutto dentro mugolava e ansimavo ma mi piaceva poi mi ha alzato a turno mi hanno scopato forte e ho goduto mi hanno fatto leccare la sborra dalle mie mani e uno è venuto dietro e altro come quello è uscito e entrato e mi ha riempito il culo , mi hanno fatto fare una doccia , abbiamo bevuto , e sono arrivati il padre e Malik , avevano capito poi si sono parlati in turco e gli hanno raccontato cosa avevo fatto , Said mi ha preso per la mano e mi ha portato nella camera del padre che era completamente nudo cazzo dritto , mi spinto verso il letto , sono salito e ho iniziato a leccarlo ho sentito delle mani sui fianchi e Malik mi stava leccando il culo , mi ha girato e ci siamo stesi baciandoci con passione tremavo dall’ emozione e poi mi ha messo il cazzo in bocca mentre lui succhiava quello del padre ,io in mezzo poi mi ha fatto sedere sul cazzo del padre leccava da dietro asta del cazzo che usciva e entrava nel mio buchetto poi mi ha abbassato e tenendomi fermo mi ha messo anche il suo urlavo e lui spingeva e li ho presi tutti e due sbattendomi cosi il mio cazzo strofinava sulla pancia del padre mi ha fatto schizzare e sono entrati i due fratelli che a turno si inculavano Malik il suo cazzo nel mio culo e dietro uno dei fratelli godevamo e li incitavo che volevo tanto cazzo mi aprissero in due poi Malik si è tolto e i due a turno mi hanno riempito e si sono scaricati nella bocca del fratellino che mi baciava facendomela succhiare e poi io al padre mi ha scaricato la sua in bocca e lo passata a Malik , sono venuti tre volte e mi hanno sbattuto in tutte le posizioni , Mi hanno raccontato in Turchia è normale scopare tra i maschi il primo è il padre e poi tutti i maschi grandi possiedono quando vogliono il piu’ piccolo della famiglia sono bisex perché essendo caldi hanno bisogno di scaricarsi . ma poi si sposano come se fosse normale , vado da loro una volta a settimana e successo che mi hanno chiamato i ragazzi e li ho soddisfatti , sono la loro puttanella come faccio sesso come una donna e mi vogliono portare da alcuni amici loro ,

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.