Sogno e realtà

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Sogno e realtà

Spread the love

Il mio desiderio più erotico e sempre stato quello di condividere con mia moglie un maschio.
Conoscendola bene e sapendo che nelle sue fantasie un secondo maschio che la monta insieme a me esiste, questo pensiero da sempre mi eccita, dando sfogo alla mia immaginazione, magari trovare la persona giusta.E giunto il momento di andare in vacanza, organizzati attendiamo la sera per partire, prendiamo la nostra moto e via si parte, finalmente liberi da impegni.Arrivati in toscana decidiamo di fermarci per la cena, scegliamo la citta di Grosseto.
Per la notte decidiamo di accamparci trovare un campo magari un posto appartato ero in tiro….lei anche
Troviamo un posticino che si prestava bene, una casa rurale ormai diroccata.
Ci organizziamo con sacchi a pelo e via alla scopata, quella sera avevamo una voglia matta di scopare dunque iniziamo a darci da fare, il posto il celo stellato…iniziamo con un bel 69..
I suoi geminti i miei entrambi in estati stiamo per godere l’uno dell’altro quando un’ombra si avvicina…sembra minacciosa un uomo grande e grosso un rude contadino.Tira furi un bel cazzo mi invita a tacere, si inginocchia e lo introduce nella figa di mia moglie, lei si gira lo guarda e si lascia scopare, io acora sotto di lei eccitatissimo inizio a lecca figa e cazzo.
Quel porcello sconosciuto dopo avergli scopato la figa decide di prendergli il culo
lei si lascia scopare tra un lamento e un muguno di piacere ed io sempre sotto che lecco e succhio ora le palle ora la figa ora il cazzo.
Dopo averla riempita di sborra….quel tizio decide che tocca a me, zitto in ginocchio mi metto a pecora, mi lecca e succhia il mio culetto poi senza troppe storie mi mette due dita nel culo dopo averlo dilatato ci mette il cazzo mi penetra spinge mi svergina tra dolore e piacere mentre lei sotto che lecca e succhia i nostri cazzi mentre io lo prendo goduto lecco la figa.
Quel tipo mi incula a lungo come a fatto con la mia lei,
mi riempie di sborra, quando lo tira fuori da tutto in bocca a mia moglie.
Mi invita a condividerlo, entrambi lo spompiniamo per circa un’ora.
Si alza ci gurda ci ringrazia e si allontana.
Sotto quelle stelle..ancora eccitati per l’accaduto, i nostri occhi si incrociano le nostre labbra si uniscono ci baciamo abbracciandoci.
Ci mettiamo da dormire soddisfatti.
Al risveglio commentiamo l’esperienza fatta, lei mi dice se o dolore ed io rispondo lo stesso che stai provando tu…. ( quel maschio aveva un cazzo lungo e grosso) sorride ed io con lei contenti e soddisfatti.
Riprendiamo il viaggio, alla prima sosta mentre gustiamo un caffè mi chiede se lo rifarei, ed io rispondo senza esitare : “si tutto..molto volentieri” lei sorride mi bacia confermando che se capita un’altra occasione non dice di no, anzi.
Era un sogno diventato realtà, entrambi abbiamo sperato che capitasse nuovamente
di quella aventura per entrambi e rimasto una piacevole notte.
 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

2 thoughts on “Sogno e realtà

  1. Giulio

    Penso che le esperienze vanno provate tutte, io non ho mai provato con una coppia ma lo farei volentieri, credo che trovarsi di fronte entrambi i sessi e provarli entrambi non sia dispiacevole, e dividere il sesso di lui con lei non è da scartare, cioè dare e ricevere da entrambi sarebbe una bella esperienza

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.