Sauna Bisex

Sauna Bisex

Spread the love

Sabato ho voglia di fare sesso , ho saputo di una sauna , per coppie e uomini soli apertura alle 15 vado ,entro non c’e’ bisogno della tessera ,mi spoglio , e vado a fare la doccia , c’è poca gente , 25 anni bello moro alto e cazzuto ,mi sono lasciato i peli sul petto , fa maschio ,vado nel vapore e semi buio , qualcuno passando allunga le mani e mi tocca il cazzo da sotto asciugamano , vado nella sala tv , un ragazzo che si sega ,e poi mi avventuro nella dark , ci sono le piovre le chiamo io , toccano da per tutte sembra che hanno le ventose , sento delle voci e ci sono 3 coppie una coppia <giovane e due sui 40 -50 anni ma ben messi , li seguo fanno la doccia e poi nella vasca idromassaggio , sono tutti nudi , qualcuno passa e si ferma guardando le donne e toccandosi mostrando il cazzo , mi metto seduto nel salottino ,bevo una bibita , vanno in giro per la sauna , poi si siedono davanti a me , la ragazza giovane , che sorride quando la guardo , poi mi fa vedere la fica da sotto il tavolo , poi il suo uomo la fa alzare e spariscono nei camerini , mi si avvicina il suo uomo , e mi dice a bassa voce , Sei gay ? Dico no Bisex , bene ti va di unirti a noi ci divertiamo un po’ piaci alla mia ragazza . mi alzo lo seguo , gli chiedo se ha i preservativi e sorride ,entriamo nel camerino per le coppie , piu’ largo materassino grande ,e centrale , lei e nuda al centro su gli asciugamani , mi avvicino e inizio a carezzarla , io da una parte e altro dall’ altra , ci stendiamo affianco a lei ,e la baciamo e la lecchiamo , le mie mani sullo spacco che la stimola , lui la bacia e la porta verso di me cosi la baciamo insieme , e le nostre bocche si incontrano le salive ,e il sapore , poi lei si toglie e rimaniamo io e lui , mi piace come bacia ,e quanta voglia ci mette ,la sua mano sulla mia nuca mi tiene fermo , poi la donna che stringe tutti e due i cazzi , anche il suo stva bene , 19 -20n cm ma lungo e fino , il mio 23 cm cappella grossa e doppio , mentre noi ci baciamo la donna scesa e ci bacia a lecca a turno , se li passa sulle labbra e sui seni sui capezzoli duri e dritti , sono super eccitato , anche la mano di lui e sul mio cazzo ,e mi dice wohauu stai messo bene ,vero amore ? Abbiamo fatto centro ad invitarlo . cosi lei mi tira a se e mi dice adesso stai un po com me , ti voglio , e sono sopra di lei mi avvinghia le sue gambe sui miei fianchi , altro e dietro e disteso sotto che lecca la fica e il cazzo insieme , e mi lecca anche il solco bagnandomi il buco , Lei fa scivolare la mano e me lo prendee lo indirizza e si accomoda bene e poi sento che scivola dentro ,mmmmmmm bella calda e bagnata , mi muovo su e giu dentro e fuori , lei con le mani sulle mie chiappe che mi da il ritmo ,arriva il suo uomo e appoggia di lato il suo cazzo verso le nostre faccie , lei si gira e lo succhia e una mano sulla nuca mi spinge verso il cazzo , e cosi lo baciamo e lo succhiamo insieme , mmmmmmmm sono eccitato al massimo era quello che volevo , sesso depravato , lui fa mettere la sua donna a pecorina ,e io dietro che la scopo e sento due mani che mi aprono le chiappe e una lingua che si insinua , poi mi appoggia il cazzo e lo spinge , lo sento entrare tutto fino in fondooooooooo hahahhahaha mmmmmmmm siiiiii dico io ,e lui mi strizza i capezzoli mi dice muoviti ,e sto< impazzendo , lo do’ e lo prendo , lei che si masturba ,e urlaaaaa che godeeeee . si accascia e rimango in ginocchio io con Lui che mi incula da dietro ,e mi sega ,ansima sul mio collo e mi morde la schiena e poi mi dice dai ci sono veniamo insieme , prendo il cazzo e mi sego daiiiiii siiiiiii cosiiiiiiiiii eccomiiiiiiii e lui adessoooooooooo vengooooooo e mi schizza nel culo e io vengo a schizzo sul materassino . sudati e soddisfatti restiamo a prendere fiato , mi cola la sborra ,e mi alzo e mi copro e vado a fare la doccia , uscendo ci sono vicino la nostra gabina delle persone che sentivano e si erano eccitati , fatto la doccia e mi pulisco bene dietro con un doccino ,mi disseto e vado a fumare una sigaretta nella stanza fumatori , ci sono degli schermi che proiettano film porno etero , vado finito di fumare , nella sauna canadese piccola e ci sono due ragazzi , mettono acqua sulle tizzoni caldi e fanno vapore , entra una coppia nuova , lui era mezzeta età brizzolato , e peloso , la ragazza straniera colombiana , bassina ma fatta bene proporzionata , i ragazzi credo gay escono e ci lasciano soli ,la ragazza si toglie asciugamano e si stende sui sedili io sono in fondo , lui resta in piedi davanti la sua faccia e si toglie asciugamano cazzo aveva un pisello corto si vedeva solo la cappella e due grosse palle , Lei con i piedi che mi tocca ,e con la mano tocca il cazzo del suo uomo , la lascio fare , poi apre le gambe e inizia a toccarsi , mi mette il suo piede sul cazzo e inizia a muoverlo mi eccito e lo libero da sotto asciugamano ,Lui mi dice ti va di andare a stare piu’ comodi ? Ok li seguo entriamo in camerino e lui mi dice ti piace ? è bella vero ? te la vuoi fare ? dico si ,e mi dice fagli un regalino e lei ti farà divertire , li guardo e mi sietemo asciugamano e gli dico ” Mi dispiace non ho mai pagato , anzi dovrebbero pagare me per un cazzo cosi e glielo mostro duro e dritto , mi giro e esco , vado nel labirinto entro nella sala buia ,e vedo un gruppo intorno ad una divano di pelle circolare , mi avvcino e al centro ci sono le donne che fanno pompini e si fanno scopare ,a turno , mi avvcino si vede e non si vede mi sento afferrare il cazzo e mi tira verso il divano ,e una bocca calda , allungo le mani e tocco un testa piena di capelli lunghi e una donna che sta seduta su un cazzo e vuole succhiare tutti cazzi intorno ,vicino a me c’e’ un tipo giovanile palestrato che sventola un bel cazzo ,e le sue mani che toccano i culi dei vicini compreso il mio , me lo stringe e poi me lo sculaccia , la donna che si passa i nostri cazzi siamo attaccati io e lui , sento il suo odore ,poi si stacca e mi viene dietro e dopo avermi messo due dita e sentito che ero aperto mi ha preso per il braccio e mi ha detto , dai vieni ho voglia di te …. Lo seguito avevo voglia di sesso , e cosi mi ha portato in fondo al buio ein piedi attaccati alla parete , mi aperto le gambe e mi leccava i capezzoli e il collo e poi ci siamo attaccati , bacia con forza e violenza . il suo cazzo in mezzo alle coscie io che le chiudevo e le sue mani che mi aprivono le chiappe e infilava due dita , poi mi ha girato e mi ha fatto abbassare i fianchi ,e mi ha spinto il cazzo dentro , scopava duro . con forza e prepotenza e quando stava per venire , mi ha girato e fatto inginocchiare ho aperto la bocca e mi ha schizzato in gola , succhiavo e ingoiavo il suo sperma e sono venuto anche io , mi ero divertito si credo che sabato prossimo ritorno
 

2 thoughts on “Sauna Bisex

  1. Corrado

    Era un sabato pomeriggio mi feci un bel cristere entrati in sauna andai nel bagnoturco era tutto buio mi sento toccare le chiappe all’ora mi fermò lui mi mise un dito nel bucco del culo all’ora io allargai le gambe all’ora lui mi disse allorechio andiamo in un angolo lui mi viene dietro mi disse piegati aveva un bellissimo cazzo sui ventiquattro cm mi disse allorechio piegati mi infilava il suo cazzo nel culo mi fecce molto male mi brucciava molto forte lui comincio a pompare molto forte quando stava per venire lo tirò fuori mi disse allorechio dai prendilo in bocca è succhialo mi riempì là bocca dì sperma mandai giù tutta la sbora avevo il culo rotto ma contento

     
  2. Corrado

    È molto bello per un uomo prenderlo un bel cazzo nel culo entrò era un sabato pomeriggio fuori pioveva faceva molto freddo entrò nella sauna era molto accogliente affollata di gente giovane massimo sui quarantacinque anni tutti avevano un bellissimo cazzo sui diciotto cm ai ventotto cm nel bagno turco mi sentivo toccare il mio posteriore allora io allargò le gambe lui subito un dito nel mio buco del culo poi due lui vede che ci sto’ poi girò mi strinse a lui baciandomi in bocca dopo cinque minuti mi disse adesso andiamo in un camerino io le dico di si lui mi prende per mano andiamo lui subito chiude la porta è il momento che lo vedo in faccia era molto bello avrà avuto quarant’anni il suo cazzo sui ventisei cm ci siamo distesi lui mi baciò in bocca mi passava la sua lingua nella mia bocca poi si girò per fare un bellissimo sessantanove faccevo fatica a prenderlo tutto in bocca ma poco dopo cominciò a pisciare nella mia bocca lui mi disse ti piace la mia piscia poi quando aveva finito di pisciare le dico di si leccai le ultime gocce poi mi disse adesso metteti alla pecora mettiti alla pecora con la saliva mi lubrifico’ il buco lui mi disse adesso allarga bene le gambe mi puntò il suo cazzo sul buco è lo spingeva dentro tutto mi bruciava molto poi cominciò a pompare molto forte dopo cinque minuti mi sborava dentro nel mio culo

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.