Bed & Breakfast

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Bed & Breakfast

Spread the love

Due giorni fuori dalla città ,io e il mio amico Sandro 24, 22 anni a km nel verde poco rumore ,e tanta tranquillità, Lui si è lasciato da poco e gli farà bene , stare lontano .disfatti i bagagli decidiamo di fare un giro intorno e cosi tuta e scarpe da ginnastica e ci avventuriamo , saliamo la collina ,e arriviamo ad una radura che si affaccia sul panorama stupendo e c’e un rifugio , entriamo ,è come se qualcuno ci vivesse ,un bel lettone , usciamo e ci sediamo quando arriva dal sentiero una donna ,ci saluta e ci chiede se volevamo bere qualcosa ci invita dentro , lei un ornitologa e sta facendo degli studi . E straniera parla bene la nostra lingua , bel viso bionda e occhi azzurri , un bel corpo sodo ,aiutiamo a portare la legna dentro e accendere il fuoco nel camino ,ci mettiamo a chiacchierare ,non ci accorgiamo che si è fatto buio , facciamo per salutarla , ma ci dice che pericoloso di notte ci sono lupi su quella montagna , che dovevamo pernottare li aspettare il giorno per andare , ha la corrente e una parabolica ,e un radiomatore cosi chiama hotel e informa che stiamo bene e che tornavamo il giorno dopo ,. ceniamo ha del vino buono che scorre ,e poi i suoi amari fatti in casa , fa caldo e restiamo in tishert ,seduti davanti per terra su un tappeto davanti il camino , ci raccontiamo ,quando Sandro dice che single da poco ,Ursula lo conforta , si ride e si beve , noi siamo rossi e sfarfalliamo ,Le chiediamo come fa a restare sola e non aver paura visto che una bella donna e sola ,ci guarda e ridendo IN Olanda è diverso da qui , noi non abbiamo regole e restrizione ,facciamo sesso libero ,IO subito dico allora noi siamo due bei ragazzi e siamo carichi sessualmente tu sei una bella donna , potremmo fare sesso con te ? Perché no … e si toglie la maglia e il reggiseno e si alza e si spoglia completamente e noi lo stesso ,nudi e cazzi al vento , wuaooooo state messi bene anche voi italiani ,ridiamo e ci sballottiamo i cazzi , lei si piega e inizia a succhiarmi il mio ,sandro che le apre le cosce e affonda la faccia ,e indurisce tutto , le mie mani sui seni e capezzoli ,si stacca e si gira e succhia altro io infilo la mano da dietro le chiappe ,e le massaggio la fica , infilo tre dita e spingo forte , geme e mugola ,si muove spingendosi verso la mia mano , sento che qualcosa sta per succedere la sento bagnata e di colpo si blocca e urlaaaaa hahhhhhhhhhhh mmmmmmmmmmm siiiiiii e la sua mano corre e si sditalina forte per prolungare il piacere tremando tutta , la luce della fiamma del camino illumina i nostri corpi sudati , la prendo la faccio sedere su il mio cazzo , lo fa scivolare io mi stendo sotto di lei , muove il bacino facendomi come un massaggio interno al cazzo ,e Sandro ,le sta dietro la abbassa su di me io la stringo e la bacio , si bagna le dita e le passa sul buco del culetto ,poi appoggia la cappella e spinge , si irrigidisce ma poi si rilassa ,e il cazzone scivola ansima e geme ,e la scopiamo insieme il piacere e tanto che ha il secondo orgasmo ,e noi le scariamo la sborra dentro . sudati ansimanti e soddisfatti restiamo abbracciati , ci beviamo per rinfrescarci e seduti parliamo confessando cosa avevamo provato , LEI ci confessa aveva goduto due volte e la seconda piu’ intensa della prima , ci ha raccontato di aver avuto tanti uomini di tutte le misure ,ma pochi sono stati bravi a farla godere ,molti ancora prima di farla riscaldare venivano subito .ci siamo raccontati le nostre voglie e trasgressioni ,Sandro un po’ per alcool e un po per la situazione , ha ammesso di provare per me il suo migliore amico amore sviscerato , che quando era fidanzato stava piu’ con me che con la donna ,alla fine lo ha piantato .e lei mi ha detto bacialo ,Come ? Bacialo in bocca , ti ama ,tra i due a letto ho capito che tu sei il capo branco , e lui si è eccitato perché ti aveva vicino ,e ho visto quando ti guarda pende dalle tue labbra ,Lei si è avvicinata e ci ha preso le nostre teste avvicinandole alla sua bocca e ci siamo baciati e le nostre lingue si toccavano e poi ci ha lasciati ,e le nostre bocche unite ci slinguavamo e le nostre mani , ci cercavamo ,e siamo caduti stesi uno sopra altro ,i cazzi si stavano indurendo ,lei ha infilato la testa e ci ha leccato le cappelle , poi mi ha preso e mi ha baciato mentre spingeva la testa di Sandro sul mio cazzo e devo dire che era bravo , lo faceva scivolare tutto in gola ,e mi faceva sobbalzare ,Credevo che non avrei mai toccato o fatto sesso con un maschio e adesso sono nudo con una donna e un uomo mi succhia il cazzo ,e io sto godendo , lei si seduta a gambe aperte Ha detto a sandro di sdraiarsi a pancia in giu e leccarla la fica ,e mi ha detto , dai prendilo fallo felice , non aspetta questo chissa da quando , il cazzo è duro il culo è liscio e mi sono messo sopra , ho appoggiato la cappella e lui da sotto ha inarcato le reni e mi ha fatto entrare , era gia stato usato , lo scopato la mia faccia affianco alla sua , che si è girato e ci siamo baciati con passione , davo colpi di cazzo e lui mugolava , a chi lo hai dato ? Vuoi sapere chi è stato il primo ? Dimmelo siii avevo 16 anni al mare , un ragazzo piu’ grande di me vicino di casa , uscivamo insieme , un giorno mi ha detto di andare a casa sua stava solo i suoi erano tornati in città e in camera sua mi ha fatto vedere un film porno , ci siamo spogliati e mi ha detto di fare attori io ero la donna e facevo tutto quello che facevano le attrici ,e mi ha inculato ,e quando aveva voglia come potevamo nasconderci nessuno ci vedeva gli facevo i pompini e poi mi inculava e io godevo , a scuola il Bidello si era accorto di qualcosa , e un giorno entrato in classe dicendo che il preside mi voleva vedere .e mi portato nel magazzino degli attrezzi e ha tirato fuori il cazzo grosso e peloso e mi ha detto che se non volevo farlo sapere dovevo succhiarlo , la seconda volta mi ha scopato ,più ti amooooo fammi tutto sono tuo sapessi quante volte volevo dirtelo e sono venutoooooooo . Ursula si era addormentata e noi stretti ci baciavamo ,quando ci siamo di nuovo eccitati ha voluto il cazzo in tutte le posizioni poi quando stavo per venire , mi ha detto dammelo in bocca voglio bere la tua linfa ,e cosi mi ha succhaito fino all’ ultima goccia ,e ci siamo addormentati abbracciati , la mattina fatta colazione siamo partiti per tornare a valle e Ursula ci ha baciati e ha detto sono felice per voi ,e in hotel siamo rimasti a letto tutto il giorno . Adesso Viviamo insieme abbiamo cambiato città e lavoro e facciamo sesso tutti i giorni …

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.