Ladro di notte

FACCIAMO SESSO AL TELEFONO! CHIAMA IL 899005022 O CLICCA QUI

Ladro di notte

Spread the love

E’ successo due notti fa erano le 3 di notte sono separata , sento dei rumori e mi alzo , vado in salone e accendo le luci e le finestre erano aperte , le tende che per il vento si muovevano , ho pensato ad un colpo di vento ,chiudo vado in cucina prendo un bicchiere d’acqua faccio per tornare in camera che mi sento afferrare da dietro un braccio intorno alle spalle e altro sulla bocca , una voce che parlava un italiano starno , mi dice all’ orecchio “Stai zitta non gridare che non ti succederà niente ” mi spinge in camera da letto , prende la cinta della vestaglia e la sfila e mi lega le mani dietro la schiena ,Sono terrorizzata tremo ho paura per la mia vita ,Il tipo prende un foulard e mi chiude occhi , mi stende sul letto e mi lega anche i piedi ,deve essere giovane per la forza , ho intravisto attraverso il vetro il fisico . Resto ferma e zitta . Lo sento che rovista casa poi torna e mi chiede dove ho i soldi o gioielli e gli dico che non ho niente , mi prende per i capelli e mi schiaffeggia insiste vuole soldi e gioielli ma continuo a dire che non ho niente , mi strappa indumenti mi spoglia completamente faccio per resistergli ma ricevo schiaffi sul corpo e mi blocca la testa e mi appoggia qualcosa sulle labbra e spinge , apri cagna , succhia cazzo albanese troia italiana vedrai come ti faccio urlare quando ti metto cazzo dentro ,e lo assecondo apro e lecco il cazzo devo dire che non è ne piccolo ne normale ma bello grosso e lungo me lo spinge in gola da farmi soffocare le sue mani che mi strizzano i seni e mi lisciano la fica ,poi si scansa scende verso il mio inguine mi allarga le gambe e affossa il suo viso e mi lecca la fica , è bravo sento salire il piacere mi muovo lo assecondo ansimo e inizio a mugolare ,si muove più forte e cazzo mi fa avere un orgasmo ficcando 4 dita e scopandomi forte ,urlo e mi agito ,il porco si eccita e mi scopa appoggia il cappellone e spinge entra e da colpi secchi me lo fa arrivare fino allo stomaco riesco a sciogliermi le mani che lo abbraccio e lo tiro a me , mi bacia e sa di alcool bacia passandomi la lingua dentro e fuori la bocca , poi sul collo e sui seni e morde i capezzoli . lo giro e gli salgo sopra mi tolgo la benda e infilo il suo cazzone dentro , e lo guardo , cazzo è giovanissimo avrà 18 20 anni un bel corpo e un grosso cazzo ma lo muove male si vede senza esperienza , lo blocco e gli dico mentre le sue mani mi stringono le chiappe , Adesso bello lascia fare a me , se vuoi far godere una donna , guarda e impara , inizio a salire e scendere sul suo cazzo mi struscio sul pube per stimolare il clitoride ,e accellero i movimenti , lui ansima e muove il bacino verso di me ,lo sento duro ,mi piego e lo bacio dolcemente poi con passione come cerca di fare il bruto mordendomi le labbra lo fermo e gli dico fallo con dolcezza quando voglio la violenza te lo chiedo e continuo a roteare la mia lingua nella sua bocca e lo sento che si calma e si gusta il momento ,poi mi tolgo e posizionandomi a 90 gradi gli do il culo , era il premio a mio marito quando portava risultati sputa sulla mano e me lo bagna infila un dito poi due e poi tre poi il cazzo urlo lo sento che sforza cerco di bloccarlo con la mano ma lui spinge forte e lo infila tutto , mentre mi incula gli prendo la mano la porto sulla fica facendogli vedere come muoverla e farmi piacere e bravo ecco che sto per avere un orgasmo glielo dico piu’ forte spingela dentro cosiiiiiiiii eccccooooooooooo vengoooooooooooo siiiiiiiiiii dammelooooooooooo scopami e cado sul letto tremolante dal piacere del orgasmo vaginale , e lui dentro il mio culetto scarica il suo seme e credo che era fermo perché ne ho sentita tanta ,siamo rimasti fermi ,mi sono alzata , mi ha fermata la mano Dove vai ? Al bagno e mi ha lasciata andare , mi sono rinfrescata e scaricato il suo seme ,poi ho preso del vino bianco fresco e due bicchieri e sono tornata in camera ho acceso una luce sul comodino e lo potuto vedere bene , MMMMMMMMM ma sei bello complimenti quanti anni hai ? 19 . Perché rubi non trovi lavoro ? E mi racconta la sua storia sdraiati a parlare le nostre mani iniziano a cercare i corpi il suo cazzone si alza lo prendo in bocca e lo lecco lo bacio come una cagna in calore , me lo spinge in gola e poi me lo toglie e mi chiede di implorarlo di darmelo e cosi faccio mi sto eccitando come una puttana in calore , me la tocco , lo incito a scoparmi con forza voglio il cazzo voglio avere orgasmi e facciamo sesso rude , mi sbatte in tutte le posizioni mi sculaccia mi mette le dita dicendo che devo succhiare un altro cazzo ,e che sono la sua puttana , mentre mi sbatte mi dice che porterà due suoi amici che mi faranno godere uno in culo uno in fica e uno in bocca e ho un forte orgasmo urlando siiiiiiii godo voglio tanto cazzo fammi tutto porco sono la tua troia succhiacazzi e mi infila il suo cazzone in bocca e mi dice ingoia e scarica il suo sperma e lo mando tutto giu’ . stressati e stanchi ci addormentiamo .mi sveglio alle 6,30 e lui dorme mi alzo e preparo la colazione gli porto il caffè lo sveglio , mi sorride mi da un bacio sulle labbra ,e gli dico che devo andare a lavoro deve uscire , gli ho fatto una foto mentre dormiva e guardando nei suoi pantaloni ho preso oggetti che aveva preso , e gli ho infilato un biglietto con il mio nome e il telefono . con scritto chiamami sabato sera ciao . e lo fatto uscire . ho rimesso a posto casa adesso aspetto che mi chiami ….

 


ASCOLTA AUDIO LIBRI EROTICI - PROVA 30 GIORNI GRATIS

2 thoughts on “Ladro di notte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.