La fattoria

La fattoria

Degli amici un giorno mi invitarono in campagna per una scampagnata,eravamo in totale sette 5 donne due uomini.arrivamo li di prima mattina prepariamo il tutto per una gran grigliata di carne io conoscevo solo tre dei ragazzi nn conoscevo né la moglie né il marito proprietari della fattoria , devo dire che la moglie era la tipica ragazza di campagna bella prosperosa coi abiti tipici di chi vive e lavora la terra e che gestisce animali , mentre i ragazzi preparano la brace io con una amica ci avviciniamo alle stalle per vedere i cavalli , in uno dei box c’era la moglie che puliva il fieno sporco però notammo che in quel box c’era uno stallone perché pian piano si intravedeva sempre più fuoriuscire il suo cazzo tra le zampe . La mia amica allora incomincia a diventare rossa io sorridendo gli dico hai visto che mostro di cazzo che ha sotto lo stallone? Lei imbarazzata mi da una spinta leggera e dice dai maiale smettila cosa dici, io allora continuano a stuzzicarla con frasi erotiche del tipo di immagini che consistenza possa avere quel cazzone ,vorresti provare a toccarlo per vedere com’è? Lei pian piano risponde alle mie battute sorridendo , nascosti li dietro il box la moglie del proprietario nn ci aveva visti allora lei pulendo sotto il cavallo per terra la paglia sporca urta accidentalmente quel enorme membro però nn sembrava scossa dal fatto evidentemente era abituata lavorando li tutto il giorno ,però dopo pochi secondi il cazzone dello stallone incomincia a pulsare e il cavallo lo scuoteva su e Giu sbattendo tra il pavimento è la pancia allora lei girandosi verso il cavallo gli dice roki sei eccitato molto oggi ee sei in calore il cavallo sembrava capire quelle parole perché nitriva a tali affermazioni e il suo cazzone sgocciolata copiosamente , lei dopo poco guardandosi in torno per vedere se ci fosse qualcuno si tira su il vestitino da campagna si accolla sotto il cavallo e incomincia a toccargli il cazzone sempre più grosso e venoso , incomincia a masturbato lentamente su e giù poi prende il cazzone nero e lucido e se lo porta alla bocca prova ad infilarlo dentro ma nn entrava era troppo grosso, la mia amica nel frattempo osservava sbigottita allora io eccitato mi sfilo il cazzo già durissimo dai jeans e glielo avvicinò alle sue mani lei fa un sobbalzo e mi dice cosa fai scemo io li nn potevo più tirarmi indietro e gli dico dai scopiamo qui sulla porta della stanza lo vedo che sei eccitata lei in principio sembrava restia ma dopo un po’ continuando ad osservare quella donna spompinare lo stallone si eccita allora in comincia a prendere il mio cazzo in bocca ,nel frattempo la donna nel box fa sborrare copiosamente lo stallone sempre più eccitato dopo qualche minuto gli arrivo in faccia e lei mentre si puliva il mio seme caldo dice sono eccitata scopiamo dai vieni quei , a quel punto girandomi verso il boxi accorgo che la dona stava lì in piedi e ci guardava nn sapevamo cosa fare poteva prenderla male però lei fa per aprire la porta del box e dice venite dentro dai , allora entriamo nel box e la signora dice alla mia amica vuoi provare un cazzone enorme che ti soddisfi davvero lei dice si allora le prende la mano e gli dice vie i qua la mia amica senza nemmeno accorgersi della posizione di trova il cazzo enorme del cavallo tra le mani rimane così per qualche secondo senza parlare poi la signora gli dice dai masturbato per bene nn vedi che ha voglia su. Lei allora a quel punto di lascia andare e incomincia a smazzafd su e giù come nn aveva mai fatto sembrava indiavolata poi dice lo voglio in bocca voglio sentire il suo gusto la signora gli dice ok con delicatezza prendilo dai, le incomincia a spompinare furiosamente su e giù come nn aveva mai fatto prima e in me che nn si dica il cavallo le spruzza un secchio pieno di sborra calda addosso nn riusciva a trattenerla in bocca era troppa era completamente allagata su tutto il corpo . Nn soddisfatta mi dice vorrei vederti montare una giumenta, hai un bel cazzone lo faresti per me io dico subito si nn mi sarei mai perso un’occasione del genere allora andiamo nel box vicino la signora mi procura uno sgabello io ci salgo si mi posizioni dietro la cavalla che aveva una figa gonfia calda nera esternamente rosa nelle l’avrà interne ,la signora me lo prende in bocca e poi con la mano dopo aver spompinato per bene prende il mio cazzo e lo infila in quella figa enorme ,era bellissimo una sensazione mai provata prima la signora mi dice dai spruzza dentro dai voglio vedere il tuo sperma sula figa della cavalla allora io feci così . Fu un’esperienza bellissima per sfortuna mai riprovata in seguito.

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

One thought on “La fattoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *